Rosso,
come il sangue che mi stringe la gola.
Nero,
come l’inchiostro che cancella le mie pene.
Forte,
come il dolore che scolpisci sulla mia pelle.
Così condivido con te le mie emozioni,
e te ne sono grata.
Rari momenti di unione che il destino offre     
alle anime perse nel vortice della vita…

1 1 1 1 1
clicca sullle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: annamaria millo  

Questo autore ha pubblicato 3 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.