Nostrum
il mare
lieto quell'ammarare
esotico il momento

il bagno di sudore
filtra lo schiumoso agitare

penetra

fino al fondo del suo stare
di bagliori luci e raggi
illumina

ipnotizza

mette in dispensa
quella calma
sopraggiunta

lui che non ha modo
di far altro

intanto
il mondo pensa

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Valerio Foglia*   Sostenitore del Club Poetico dal 15-06-2014

Questo autore ha pubblicato 276 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Antilirico
+1 # Antilirico 30-06-2018 14:33
Il mare come espressione dell'anima, mentre il mondo s'affanna in inutili pensieri… Apprezzata...
Valerio Foglia*
+1 # Valerio Foglia* 05-07-2018 19:30
Ciao Antilirico. Chiedo scusa per il ritardo. Esatta lettura. Grazie di tutto. :-)
Simone
+1 # Simone 01-07-2018 10:54
Molto autentica..dire i..in un mare che non è fatto di sola acqua.. grande poesia
Valerio Foglia*
+1 # Valerio Foglia* 05-07-2018 19:31
Ciao Simone. Anche a te le mie scuse per il ritardo. Grazie sentitamente, per tutto. :-)

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.