...
cade
coprendo
ciò che è morto
e che si credeva libero
di scivolare come acqua turchese
nella finzione, che stolta, arrancava pesantemente

- ecco che ogni inganno

  si svela persino agli occhi ciechi -

Chissà se i morti resuscitano quando in vita sono state pessime anime
portando con sé il desiderio di essere nuovamente neve
per ripulirsi di ogni nefandezza

Basta il turchese… per somigliare al cielo?

Chissa!

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: sasha  

Questo autore ha pubblicato 209 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Grazia Savonelli
+1 # Grazia Savonelli 29-09-2021 06:13
Ciao, l ho letta anche su poetic house.... Bella e vera, anch io ho scritto una poesia, varie poesie
sulla neve. Se cerchi sotto ginni...
sasha
# sasha 30-09-2021 11:35
ok ok... messaggio ricevuto!
Ibla
+2 # Ibla 30-10-2021 10:41
Ma che bella! Mi era sfuggita...
E no. Non basta colorarsi di cielo per essere puri.
Ciao amico.
sasha
# sasha 31-10-2021 20:52
Così come non basta lavarsi la faccia per sembrare puliti. Ciao carissima. Ma domani... è anche sant'Ibla?

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.