Perduta primavera degli incanti,

perché ti nascondi, dove sei finita?

Ti sei reclusa, offesa, forse indignata?

Dov’è che hai nascosto i tuoi colori?


Aspergo col pensiero i tuoi profumi,

ma ai tuoi fiori è mancato il sole,

non li sento neanche se annuso

tanto forte e assai quanto un cane.


Vengo ogni mattino in riva al lago,

per guardarmi in acqua trasparente,

in fondo trovo solo melma e fango,

i segni di un inverno lungo e nero.


Non c’è passeggio a sera per le strade,

tutto è affogato da tanta malinconia,

tutto sembra un deserto inaridito,

il vento spruzza polvere negli occhi.


Addio ai viali belli e fioriti,

addio ai profumi tanto inebrianti,

addio ai baci caldi degli innamorati,

addio ai sogni e luoghi incanti!


Primavera, dove ti sei perduta,

hai lasciato soli anche gli ammalati,

senza te non ci sono più neanche i cigni

a sguazzar nel lago che ho qui d’avanti.

1 1 1 1 1
clicca sullle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Giò For  

Questo autore ha pubblicato 81 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Aurelio Zucchi*
+3 # Aurelio Zucchi* 23-04-2020 13:15
Bravo amico, esposta molto bene. Tornerà la primavera ma dobbiamo gustarcela di più nei suoi significati essenziali.
Ciao!
Aurelio
Giò For
+1 # Giò For 23-04-2020 18:05
Grazie per il bravo, carissimo Aurelio ma, bravo non sono io, bravo sei tu!
Riguardo la primavera, quando tornerà, certamente la gusteremo molto più di quando l'abbiamo gustata prima, in tutti i suoi significati e modi di manifestarsi perchè è sempre piacevole e dolce la sua presenza! Da colori, fiori, frutti ma, sopratutto, gioia e spensieretezza alla nostra vita!
Buon e sereno pomeriggio a te e famiglia!
Un affettuosissimo abbraccio! :-)
Silvana Montarello*
+2 # Silvana Montarello* 23-04-2020 14:36
Tornerà di sicuro tornerà, forse questo servirà a farci amare di più tutto, bravo.
Giò For
+1 # Giò For 23-04-2020 18:26
Grazie per il bravo, carissima Silvavana ma, come ho già detto al nostro amico Aurelio, anche tu, come lui, sei più brava di me!
Riguardo la primavera, sicuramente tornerà e l'apprezzeremo più di quanto l'abbiamo apprezzata in precedenza. Sarà più desiderata, più voluta, più gustata perchè è la più bella delle stagioni, quella che, oltre al colore ed il profumo dei fiori, ci da tanti altri buoni prodotti della terra. La sua presenza è la fine del noioso inverno che tanta tristezza e malinconia porta alla nostra vita, è motivo di gioia, di spensieretazza, di scampagnate, di amore e di tante altre cose che è inutile elencare.
Buona e serena serata a te e famiglia!
Un affettuosissimo abbraccio! :-)
Clorinda Borriello
+2 # Clorinda Borriello 24-04-2020 09:21
Purtroppo, siamo invasi dalla malinconia e, anche la primavera ne soffre insieme a noi. Ci consola il pensiero che ritornerà dopo il prossimo inverno. Probabilmente ci risveglierà coi suoi nuovi colori e odori.
Grande poesia, mi è piaciuto anche lo spessore delle frasi esteticamente allineate. Complimenti Giò.
Giò For
+1 # Giò For 24-04-2020 11:25
Grazie infinite di vero cuore per aver letto, apprezzata e commentata la mia poesia, grande poetessa e carissima amica Clorinda!
Sei sempre gentilissima e generosissima nelle tue recensioni!
Si, la primavera ritornerà e sarà ancora più gradita ed apprezzata, più bella, più colorata, più profumata, più gioiosa, più promettente, più ricca di fiori, piante e frutti!
Sarà, come sarebbe dovuta essere anche quest'anno, il limite di fine inverveno, fine tristezza, fine del brutto ed inizio del bello, dell'amore, della gioia, della serenità, della spensieratezza, delle promesse, dei sogni!
I complimenti sono sempre la ciliegina sulla torta di ogni artista, sono il gradino più alto del podio del trionfo ed anche se so di non meritarli, li accetto e li tengo, stretti stretti, come buon auspicio, come premio prezioso della tua grande bontà!
Buona e serena giornata!
Un affettuosissimo abbraccio! :-)
Samuel Longo
+2 # Samuel Longo 30-04-2020 21:29
Caro Giò, ho letto anche questa poesia e non posso che farti i miei complimenti ed elargirti la mia gratitudine.
Una poesia così ben scritta è sempre di ispirazione. Ti dico come l'ho letta io: un lamento rivolto alla Primavera, che sembra così distante eppure io ho sempre percepito essere come nella stanza accanto a quella in cui uno esprime queste parole. Ci sente e ci regala sempre qualche sospiro un po' più rumoroso, che, con l'aiuto di un po' di speranza (quanto è difficile trovarne), oltrepassa la parete.
Ho apprezzato molto l'uso delle rime, che l'hanno resa molto musicale.
Giò For
+1 # Giò For 15-05-2020 17:54
Grazie infinite di vero cuore, carissimo poeta ed amico Samuel!
Grazie per aver letto, apprezzata e commentata la mia poesia! Le tue bellissime parole mi hanno commosso!
Grazie, grazie elevato all'infinito, matematicamente parlando!
Non posso che gioirne!
Buon proseguimento di giornata!
Un caro saluto ed un affettuosissimo abbraccio! :-)
Gima
+1 # Gima 15-05-2020 18:08
Si, Giò!
Una primavera mai venuta, quest'anno!
La più bella stagione dell'anno che spesso cede il posto all'odiato inverno. Aspettiamo tanto per un pò di sole, un pò di calore, il profumo dei fiori ed i meravigliosi colori che animano e disegno i campi, le scampagnate e poi passiamo direttamente dall'inverno all'estate.
Bellissima, scorrevole e piacevole come sempre, la tua poesia! Curata anche la metrica, complimenti!
Buon proseguimento di giornata!
Un caro saluto! :-)
Giò For
+1 # Giò For 15-05-2020 18:29
Grazie, per aver letto, apprezzata e commentata la mia poesia, poetessa ed amica Gima!
sei sempre gentilissima e non posso che gioire per le tue bellissime parole!
Grazie infinite di vero cuore!
Buona serata!
Un affettuosissimo abbraccio! :-)

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.