Goccia, goccia

la guerra insiste

a dissanguare la terra

e noi

girasoli imberbi

ci priviamo del sole

restiamo

senza orientamento, senza

l’alta strada ad inseguire.

E d’immemore passato

ragione se ne duole

s’avvizzisce il cuore

i vizi si assecondano

e i giri sono a vuoto

permettendo

di maturare mai.

È certezza

sia paura pura

che  finisca l’avventura

che l’albero della vita

oltre non trattenga.


1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Bowil da Wilobi  

Questo autore ha pubblicato 139 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Giancarlo Gravili
# Giancarlo Gravili 09-03-2022 21:13
Hai colto in pieno le nuove incertezze che ci renderanno indietro un mondo diverso da quello a cui eravamo abituati.
Bowil da Wilobi
# Bowil da Wilobi 10-03-2022 10:51
Credo servano altri occhi per poterci oculatamente osservare, onde poter vivere, non soccombere o sopravvivere. Grazie per l’attenzione. Un saluto
Fone
# Fone 10-03-2022 11:18
Mi ricorda l'invito: come cantare canzoni con il piede straniero sul cuore?

Ed è proprio così, dobbiamo aspettare che l'albero della vita ci dia molti frutti, per ostacolare la guerra e per "sanare" le vittime di questo conflitto. Ogni vittima di una bomba è un martire di giustizia....
Bowil da Wilobi
# Bowil da Wilobi 10-03-2022 18:40
Indegno di simile accostamento, però non si può certo cantare col piede umano sul cuore! Grazie e buona serata.
genoveffa frau
# genoveffa frau 11-03-2022 15:54
La guerra dissangua e distrugge la vita e le sue fragilità vengono annientate dalla violenza!
Speriamo finisca presto, troppi orfani di tutto!
Buona serata, Genè!
Bowil da Wilobi
# Bowil da Wilobi 11-03-2022 17:30
Andare alla guerra è il gesto inconsulto della paura, paura del vivere, chissà cosa sarà il far andare alla guerra. Grazie Genè, buona sera anche a te.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.