A mangiarci l’un l’altro

proviamo da tempo.

 

Ma pare nessuno

mai, sia riuscito

a uscirne soddisfatto.

Eppure attratti s’insiste

per nonnulla

si entra in conflitto.

 

Devastante e spaventosa

l’altra strada?

Costellata di vizi

diffidenze a margine

veleni arroccati

tra anguste strettoie

e labili idee

 

in tempi di sempre

a incroci variabili

 

e pregi affacciati

guardano e non favellano

indifferenti al nostro transito

hanno un unico pensiero

 

- il migliore sei tu, uomo

il nostro

 solo un piccolo aiuto

di semplici virtù

 

e potrebbero imputarci

di essere tuoi complici

 

e toglierti lo scettro.

 

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Bowil da Wilobi  

Questo autore ha pubblicato 141 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.