Il respiro 
avvolse il Creato
 il silenzio t'accolse
al tuo Vergine Cielo 

Di lune nascenti 
affamate di lampi 
l'eco fu luce 
d'essenza fiorivi 
in quel tempo remoto

Ora il volto
 puoi chinare 
se d'amor mio 
piango al tuo sguardo 
 che solo te 
ha sempre amato.



1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Simone  

Questo autore ha pubblicato 198 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Catilina
# Catilina 27-08-2022 11:22
dolorosissima ma di intensità sacrale.... stupenda...
Marinella Brandinali
# Marinella Brandinali 27-08-2022 22:55
Respiro spirituale bello e profondo che ti caratterizza, bravo un abbraccio
Ibla
# Ibla 29-08-2022 11:56
Meravigliosa! Cuore grande di poeta...
Simone
# Simone 29-08-2022 15:39
Grazie a voi ...un saluto a presto
Tonino Fadda
# Tonino Fadda 30-08-2022 12:42
Favolosamente fantastica bravissimo Tonino

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.