Riflettendo sul senso che ha la vita e su come io l'abbia fallita.



Quanta gente sul senso della vita
si pone domande senza risposta,
quanta con arroganza inacidita
i tuoi dubbi rigira con supposta
filosofica o teologica scienza
spiegandoti con farneticazioni
quanto sia vasta la tua deficienza
che l’esistenza conduci a tentoni.

Eppure spesso chi sfoggia la spocchia
nella sua vita di te non fa meglio;
forse dinanzi a guai non s’inginocchia
ma potrebbe essere non tanto sveglio
da rendersi conto di quel che accade
cogliendo la presenza d’un problema,
e tracotante se stesso persuade
d’essere il genio per ogni sistema.

Credo che la nostra vita non abbia
semplicemente nessun altro senso
oltre quello d’un acaro da scabbia
o filo d’erba sperso in prato immenso
o d’un dinosauro o d’un moscerino
o d’ignoranti o di gran professori;
viviamo tutti per un sol destino:
replicare i geni schivando errori.

Eccomi quindi in veglie e funerali
che penso ai morti che ce l’hanno fatta
prima di spegnersi a dare i natali
alla progenie più o meno ben fatta,
lor cromosomi protesi al futuro
mentr’io sopravvivo qui inutilmente
e nell’inedia mentale mi usuro
conscio di non lasciar di me più niente.


Gennaio 2023
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: ioffa  

Questo autore ha pubblicato 277 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Caterina Morabito*
+1 # Caterina Morabito* 07-11-2023 08:46
Siamo di passaggio , ognuno a modo suo lascia qualcosa , noi per esempio lasciamo ai posteri le nostre emozioni , alla fine forse saremo ricordati per aver donato al mondo un po’ di leggerezza .
Piaciuta .
ioffa
+1 # ioffa 07-11-2023 11:44
Grazie.
Anche se nel mio caso, è facile che venga fuori anche un po' di pesantezza :lol:

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.