Mondo sospeso

tra il limite del tempo
in un corpo rattrappito
che vaga inesorabilmente

tra i cortili trincerati
e casermoni evanescenti
dove i sentimenti esplodono

tra i cuori infranti dai ricordi
e le passioni si dileguano
nel dimenticare l’infinito amore.  

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Franco  

Questo autore ha pubblicato 43 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Enzo Agostini*
+2 # Enzo Agostini* 04-07-2012 17:23
tra la pazzia e la voglia di cambiare.
Sono terzine di riflessioni, immagini a se con differenti vedute
Paola Pittalis
+2 # Paola Pittalis 04-07-2012 17:41
molto bella questa tua...
poesie profonde*
+1 # poesie profonde* 04-07-2012 18:20
Mi è piaciuta moltissimo davvero bravo, ciao
scoria
+2 # scoria 04-07-2012 18:55
Bravo Franco. Tanti "tra" a delimitare confini nei quali vivono sensazioni-emoz ioni differenti. Di solito l'uso esagerato di questa preposizione in poesia non mi fa impazzire, ma qua è benissimo dosato ed "enfatizzato" fino a delineare gli spazi d'azione. La tua poesia scorre bene e esalta i "contrasti", che sono l'essenza della vita!
Mi sei davvero piaciuto, bravo!
Franco
# Franco 06-07-2012 13:35
Scoria il tuo commento mi sorprende... tu che sei critico. grazie. Fr
Cristina Biga*
+1 # Cristina Biga* 04-07-2012 20:32
mi associo ai commenti degli amici molto particolare e condivisa bravo Franco +5 ....
Franco
+1 # Franco 05-07-2012 00:20
Grazie. Fr.
Tiziana Rosella
+1 # Tiziana Rosella 05-07-2012 08:29
stupenda complimenti.
Debora Casafina
+1 # Debora Casafina 05-07-2012 14:39
ricca di contrasto e forza
Enrico Barigazzi
+1 # Enrico Barigazzi 05-07-2012 17:38
Bel componimeto descrive bene la claustofobia dei sentimenti racchiusi in spazi angusti.......
Franco
+1 # Franco 05-07-2012 23:27
Grazie.... Spero di trovare qualche critica per maturare ancora meglio. Fr.
Diego Crozzolin
+1 # Diego Crozzolin 06-07-2012 18:23
bella Franco :) Fa riflettere molto sui limiti che questo mondo impone: i limiti del tempo, dei sentimenti e gli stessi limiti fisici di ognuno di noi che permettono di vivere la vita con assenza di libertà. Siamo sempre condizionati, da questo o dall'altro elemento. +5
Franco
# Franco 10-07-2012 14:54
Non vi sembra un po' autobiografica? Fr

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.