Corri,
corri come il vento piccina
non ti fermare.

Respira l'ossigeno di quei campi
che tanto ti hanno fatto giocare.

Coraggio,
adesso a pieni polmoni
tra i singhiozzi della paura
e la preghiera per quello
che non ti hanno insegnato a... pregare

scappa lontano
dalla morte corporale
di violenta innocenza
corre la tua condanna.

Fuggi,
dall'ombra nera che ti insegue.
Piccola fatti guidare dai giganti,
amici di quella pianura.

Trova la vita
che si rifugia nella salvezza...
ti ricostruirà donna!

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Pietrina Lorito*   Sostenitrice del Club Poetico dal 20-11-2020

Questo autore ha pubblicato 45 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Luigi Castiglione*
# Luigi Castiglione* 28-11-2020 12:07
Brava .... un bel testo.
Pietrina Lorito*
# Pietrina Lorito* 28-11-2020 19:01
Grazie,buona serata.
Pietrina Lorito*
# Pietrina Lorito* 13-12-2020 23:42
Grazie.
poesie profonde*
# poesie profonde* 28-11-2020 14:36
Piaciuto anche a me, questo testo, molto apprezzato
Pietrina Lorito*
# Pietrina Lorito* 28-11-2020 19:02
Grazie di cuore,buona serata

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.