Ho bisogno di cadere.
Ti prego, lasciami cadere.

L'amore è un braccio pronto a sollevarti,
e adesso che ti ho perduto,
necessito di sprofondare.

Giù.

Toccare l'abisso.

Il profondo di un vulcano.

L'angolo più remoto di un tempio distrutto,
di un ricordo dimenticato.

Come una foglia che cade dalla sua quercia
e che il vento porta esattamente dove nessuno la troverà mai.

Esattamente come te, amore mio.
Dove te ne sei andato senza più corpo?

La mia anima ti è venuta a cercare e il suo involucro resta ancorato al respiro.

Necessito di liquefarmi,
di sgretolarmi, di frantumarmi completamente,
di diventare cenere.
Perché solo così posso tornare
in fasce bianche tra le braccia della luce.

Ho bisogno di cadere.
Ti prego, lasciami cadere.



1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Syrio  

Questo autore ha pubblicato 26 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Passione infinita
# Passione infinita 13-12-2022 22:15
Toccante, un saluto

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.