Noia mortale stare a casa da sola, decido di uscire e vado a fare una passeggiata nel boschetto. Manca poco per la primavera, nella stradina ripida ci sono una moltitudine di foglie miste un po’ secche e altre verdi. Cerco un pezzo di legno, mi serve da appoggio per la salita. D’un tratto sento un rumore…..mi fermo ascolto attentamente, si non mi sbaglio….. mi avvicino a passi molto veloci. Si sente scorrere l’acqua, dolcemente accarezza piano le sponde del fiume. Sul fondo il luccichio dei sassi attira la mia attenzione, sono di tutti i :colori bianchi, neri, marroni….Uno particolarmente trasparente mi incuriosisce. In un istante sono dentro l’acqua freddissima. Un brivido mi scuote il corpo, recupero il sasso che è cosi trasparente, che guardandolo vedo sotto l’acqua del fiume che scorre. Esco velocemente il freddo mi fa battere i denti. Torno a casa mi cambio i pantaloni bagnati, non vorrei rischiare di ammalarmi. Mi viene in mente che in cantina c’e’ un contenitore bianco trasparente, corro a cercarlo. Lo colloco su un mobile nell'ingresso, metto dentro dei sassolini multicolori, qualche legnetto,delle piantine finte di plastica, nel centro sistemo il mio sasso trasparente. Riempio di acqua il contenitore, creando quasi la realtà del fiume.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Silvana Montarello*   Socia sostenitrice del Club Poetico dal 30-04-2013

Questo autore ha pubblicato 801 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Anna
+1 # Anna 28-07-2013 20:41
Piacevole e scorrevole alla lettura...mi piace cara Silvana!!! Mi sono immedesimata nei tuoi passi e nei tuoi gesti, mentre leggevo!!! :lol: Braaaaaavissima aaaaa!!! :lol:
Silvana Montarello*
+1 # Silvana Montarello* 28-07-2013 22:18
Grazie Anna,mi fa piacere che ti sei immedesimata.gr azie. :-)
pierrot*
+1 # pierrot* 28-07-2013 21:51
E' scritto proprio bene, sei brava . Hai iniziato a scrivere prima poesie o prima racconti?Origin ale anche la storia, stravagante. Ciao
Silvana Montarello*
# Silvana Montarello* 28-07-2013 22:24
Grazie Pierrot,sai devo dirti la verità,io ho scritto il mio primo racconto qua al club,non ne avevo mai scritti prima,in particolare questo,è una storia vera accaduta un pò di tempo fa,infatti oggi quando lo scritto mi son dovuta fermare più volte,non mi ricordavo più le emozioni che avevo provato nel momento che facevo certi gesti,ma penso di essere riuscita a trasmettere bene quello che ho provato,Grazie. ciao. :-)
nabrunindu
+1 # nabrunindu 28-07-2013 22:29
bellissima descrizione di un angolo di paradiso, brava. stelle. :-)
Silvana Montarello*
+1 # Silvana Montarello* 28-07-2013 22:43
Grazie Nanni sai oggi mi è stato chiesto se ho ancora ( il sasso ) si c'e' ancora e sarà sempre con me.Grazie. :-)

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.