Ho messo tutto agli atti,
nell’albo che ho disciplinato
dentro mani cortesi e grandi.
Nulla andrà perduto.

Una cosa e l’altra ancora
cercano riparo scivolando
tra le pieghe della pelle adulta
senza neanche lacerarla un po’.

Riascolto all’infinito
le voci del mio ieri
e, quanto bravo sono diventato,
oggi vedo addirittura i suoni.

Se ti avvicini a questo regno,
guarderai i colori miei migliori.
Se appena appena un po’ ti importa,
le musiche magiche ascolterai.

Cavalloni e rive ferme,
scogli aguzzi e sabbie bianche,
corde di chitarre improvvisate
in un Sud che non muta.

E note alte, note basse ed impazzite
che brillano davanti agli occhi scuri.
E gonne fiammanti di scintillanti domeniche,
abbandonate nei quadranti delle mie speranze.

Vedrai vernici rosse gialle e blu
di barche, ore ed ore al sole,
sgangherate, che infilano l’acqua
con la mia troppa prudenza.

Ti resteranno impresse
lenze ed ami da sbrogliare in fretta,
prima che il mio mare cambi idea
e solo per un’ora da catalogare.
Profilo Autore: Aurelio Zucchi*   Sostenitore del Club Poetico dal 04-03-2020

Questo autore ha pubblicato 425 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Silvana Montarello*
+1 # Silvana Montarello* 17-07-2017 16:34
L'archivio dei ricordi, colori e voci che ricorderemo per sempre, ciao Aurelio.
Aita Carla
# Aita Carla 19-07-2017 22:13
Non è facile scrivere un brano con tante strofe ma tu sei riuscito a farlo curandoti della struttura e della stesura.
Complimenti!


Carla

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.