Ancora una volta …

ti porterò sulle braccia,

ti stringerò sul mio petto,

ti ricondurrò sull’altare,

ti faro salite sul podio!

Ancora una volta …

sorveglierò la tua  giornata,

aprirò alla tua vita una fessura,

farò un buco per spiare con un occhio,

guarderai il mondo che ci circonda!

Ancora una volta …

ti libererò dalle preoccupazioni,

scaccerò i guai, le sofferenze,

sconfiggerò gli inganni, le paure,

curerò le malattie, le ferite, i dolori!

Ancora una volta …

ti regalerò la gioia, la speranza,

avrai fede in Dio, il sorriso, l’amore,

vedrai la pace, la luce, la serenità,

scenderai dal letto su un tappeto di velluto!

Ancora una volta …

farò largo sulla tua strada,

la sgombererò da sassi ed ostacoli,

ti porterò fuori dalle incertezze,

ti servirò con coscienza ed umanità!

Ancora una volta …

guarderai da quella fessura, da quel buco,

vedrai spuntare dalla terra i fiori,

crescerà una spiga di grano,

s’innalzerà un albero di frutta!

Ancora una volta, oggi, domani, sempre,

non vedrai più spuntare dalla terra l’orrore,

un pezzo di plastica, un piatto, un bicchiere,

la mano, il piede o il braccio di un cadavere,

un bidone radioattivo, una macchina bruciata!

Profilo Autore: Giò For  

Questo autore ha pubblicato 91 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Voglio ricominciare
ormai ho capito
ho fatto il tirocinio
e mi è servito…
Voglio col tempo
tornare indietro
quando all’improvviso
esplodeva in me il sorriso
quando l’unico problema
era l’acne sul mio viso.
Voglio riavvolgere il nastro
e ricominciare
non mi basta una sola vita
una sola possibilità
senza via d’uscita.
Voglio ricominciare
rifare quello che ho sbagliato
se pur nel petto
ho una profonda ferita
e avvalermi dell’esperienza
di tutto quello che ho capito
ricominciando sarei più sano
migliore, più pulito.
Vi prego
datemi un’altra occasione
l’ultima lo giuro
voglio gustarmi ogni attimo
della vita ogni minuto…

Profilo Autore: Demetrio Amaddeo*   Sostenitore del Club Poetico dal 18-11-2020

Questo autore ha pubblicato 273 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Scorri il dito sulle labbra morsicate

a trattener quei baci strappati,

agghiaccianti le gesta narrate,

da petali di rosa porpora celate.

Con il far gentile di garbato adulatore

nascondesti l’anima di dannato seduttore.

Fredda è la rabbia che anima i tuoi gesti

scagliati ad imbrattare le sue vesti.

Ancora una volta e una volta ancora,

per quanto l’hai straziata… vigliacco predatore!

Quell’ innocente corpo più volte colpito,

quei seni tumefatti che hanno nutrito.

Perché non ricordi le carezze donate

quando la tua paura tuonava nel vuoto?

Perché non ricordi le mani piccine,

tese verso colei amorevole e cortese?

Ancora una volta, una volta ancora

le tue mani accanite a dare dolore.

Non c’è terra che possa ospitarti,

non c’è Dio che possa perdonarti,

il tuo vivere è un marchio infetto

ad onta di chi merita rispetto,

e ogni uomo che di tal nome si fregia

al sentir di te… sulla pace non si adagia.

Profilo Autore: Carlo P.  

Questo autore ha pubblicato 27 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Ancora una volta m'illudo
ho fame d'amore
accoglimi
riscaldami
comprendimi
accettami
Ti conosco bene
ma ancora una volta m'illudo
Mi accarezzi 
annegando nel tuo egoismo
mi guardi 
fingi tenerezza
ho voglia di credere
m'illudo
ma ancora una volta 
vai via
Profilo Autore: Anghelita  

Questo autore ha pubblicato 12 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

E ti riscrivo, ancora una volta,

sulla battigia del mio tempo

ed il tuo nome ferisce anche il cielo

fra questi spiccioli di primavera

che assaporano solstizio d’eco.

 

Conversazioni col mio ieri

nevicano nei pensieri

come un concerto di rondini

ed il mio sguardo si posa

su un merletto di vento,

smorza l’alba del mio cuore

come una ferita di vita

sole svestito d’ottobre.

Profilo Autore: rosa dei venti  

Questo autore ha pubblicato 704 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Brezza viaggia
fra fili d'erba
come un velo si posa
su vergini membra.

Neve si commuove
al primo fiore
che sorge.

Cielo sfugge
a nuvole passate
e si compiace
al canto dell'usignolo.

Persefone ritorna
nelle braccia
di sua madre.










Profilo Autore: Il Viandante  

Questo autore ha pubblicato 33 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.


Sei tu il battito nell'ora oscillata
e il cuore di oggetti senza tempo

allevo una passione sconfinata,
che del tuo abbraccio fa culla e risveglio

t’ho stretto dentro senza voler respirare:
per un momento almeno
t’ho fermato per sempre

e dalla nuca osservo il tuo arrivo continuo
fra gli anelli dell’alba e le stanze

Ho abbattuto la vecchia casa,
ora abito senza porte

Profilo Autore: Rita Stanzione*   Sostenitrice del Club Poetico dal 18-07-2015

Questo autore ha pubblicato 731 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Oh, è nostra

la carne in fiamme

nel fuoco

della divina passione.

Si mescolano 

in una danza 

folle e selvaggia;

Al di là del tempo

un sospiro e poi

il culmine del piacere:

Ti amo

Profilo Autore: SabrinaVacca  

Questo autore ha pubblicato 16 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Il tuo profilo per poca luce
apre in me dissidi interiori.

Ancora una volta succede...

Un respiro quieto mi guida
ancora una volta a credere.

Sprazzi dorati appaiono
mi fanno dimenticare l'ora.

T'amo con timide carezze
a sollevare veli silenziosi.

Poi un inarcarsi del corpo...

T'amo un'ombra sulla tua
ancora una volta a credere.
Profilo Autore: Libero  

Questo autore ha pubblicato 140 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Ancora una volta,
inghiotto la saliva.
Ancora una volta,
la gola mi fa male.
Sono stanca e senza voce,
anche se la mia anima urla.
Lacrime inondano il mio viso,
mentre tu mi sorridi beffardo.
Un segno sotto la camicia,
le tue unghie prepotenti
sulla mia pelle.
Il tuo sudore fradicio mi disgusta.
La tua bocca che mi insulta,
giorno dopo giorno,
vuole rendermi insicura.
Io una rosa,
sono erba calpestata
e tu sei fango.
Voglio ribellarmi,
non avere più paura.
Io sono sole e  tu grigiore.
Io sono donna e merito amore.
I miei occhi vogliono sorridere
e  non avere più paura!
Profilo Autore: Passione infinita  

Questo autore ha pubblicato 164 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.