Di là, dove morire pare l’onda,

l’orizzonte che vedo ma non tocco

mi chiama, mi richiama, mi reclama.

Vorrà forse raccontarmi il tempo

di quando lo inseguivo a piedi nudi

scagliando sogni a ripetizione.

Ed or che mi vorrebbe tra le mani,

incredulo coltiva  antica speme

nel mentre io non sono stanco,

non mi fermo.

1 1 1 1 1
clicca sullle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Aurelio Zucchi*   Sostenitore del Club Poetico dal 04-03-2020

Questo autore ha pubblicato 287 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Fu tempo breve, quello della giovinezza,
un faro acceso sul futuro atteso,
cadente stella da inseguire in fretta
per la paura di perderla di vista.
1 1 1 1 1
clicca sullle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Aurelio Zucchi*   Sostenitore del Club Poetico dal 04-03-2020

Questo autore ha pubblicato 287 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Nell'aria infante
d'un passato
lentamente
il ricordo disvela
il tempo che fu
1 1 1 1 1
clicca sullle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Carmine Ianniello  

Questo autore ha pubblicato 76 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Fiori bianchi 
ti aiuteranno
a buttar fuori
il nero dentro 
Te.
1 1 1 1 1
clicca sullle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Morgana  

Questo autore ha pubblicato 135 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.



La musica è la mia medicina

quando sto male mi risana

quando io mi sento solo

lei mi sta vicina.



La musica accende la mia mente

quando io mi sento spento

lei per me è il sole

che entra nel mio cuore.



Ascoltarla per me è essenziale

perché mi aiuta a migliorare.

1 1 1 1 1
clicca sullle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Alberto Berrone  

Questo autore ha pubblicato 37 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Luci nel buio, 
illuminano occhi 
e cuori stanchi, 
fanno sognare
luoghi remoti, 
senza dolore,
portano pace.
1 1 1 1 1
clicca sullle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Morgana  

Questo autore ha pubblicato 135 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Del vento ormai il tocco non sento,
il sole non riesce a scaldarmi,
la pioggia non mi bagna come prima.
Sottosopra, disordine perfetto.
La notte e solo la notte comanda.

Ed è allora che vivo mi sento
nell'attesa di quell'alba capace
di consegnarmi come essa mi vede
al lungo giorno che tutto contempla,
affanni inclusi che oggi rifiuto.
1 1 1 1 1
clicca sullle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Aurelio Zucchi*   Sostenitore del Club Poetico dal 04-03-2020

Questo autore ha pubblicato 287 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
La spiaggia deserta
è come un grande velo. 

Pescherecci alla fonda
sul confine del cielo. 

Fuochi lontani
di fatue lampàre. 

Argento di Luna
e stelle a picco sul mare.
1 1 1 1 1
clicca sullle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Loris Marcato  

Questo autore ha pubblicato 170 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Nel suo turbine
m'abbraccia la brezza

e la mente vaga
lontano lontano
formando pensieri
che trovano riposo
dentro fresche dimore
1 1 1 1 1
clicca sullle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Carmine Ianniello  

Questo autore ha pubblicato 76 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Un filo di luce scarlatta
attraversa l'orizzonte
a est, verso il mare.
Un cielo dopo l'altro,
disegna il nuovo mattino,
sopra i tetti delle case,
di tutte le cose
e le chiome degli alberi.
Arranca lentamente il Sole,
dipingendo d'aurora
il volo degli uccelli,
tra le nuvole accese
e la scia di un aereo
che lontano... se ne va.
1 1 1 1 1
clicca sullle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Loris Marcato  

Questo autore ha pubblicato 170 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Cammino nelle strade del presente
con occhi attenti a non incespicare.
La gente non incontra più la gente
e non si accorge più che il sole splende.

Inspiro aria quasi trascurata
da chi vivo si sente perché guarda
colori finti sparsi sui banconi
delle precarie nuove perfezioni.
1 1 1 1 1
clicca sullle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Aurelio Zucchi*   Sostenitore del Club Poetico dal 04-03-2020

Questo autore ha pubblicato 287 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Volteggia un corvo

Il fiore d'un geranio
sul davanzale dorme

e io sto
come una rosa
dietro ad una rondine
1 1 1 1 1
clicca sullle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Carmine Ianniello  

Questo autore ha pubblicato 76 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
S'appresta al tramonto,
il Sole.
E i miei passi,
chiedono
di rallentare.

Ed è così
che assaporo,
il profumo
della sera
e del Gelsomino.

C'è qualcosa di magico
di ignoto
di familiare
di malinconico.
Ma così intenso!

Come quando
da bambino,
mi abbandonavo,
tra le braccia
della Mamma.

1 1 1 1 1
clicca sullle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Loris Marcato  

Questo autore ha pubblicato 170 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Nasce un mattino
e le stelle
si spengono
una ad una
1 1 1 1 1
clicca sullle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Carmine Ianniello  

Questo autore ha pubblicato 76 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Mi chiedo dove vanno quelle ali.
Nella grata dei rami dell’inverno
pareva mi guidassero la mano
per ritrarre con due tocchi libertà.

Dove convulso ormai è lo sguardo,
rimane la profondità del cielo
tra forme impenetrabili di nubi
e istanti di tenero infinito.
1 1 1 1 1
clicca sullle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Aurelio Zucchi*   Sostenitore del Club Poetico dal 04-03-2020

Questo autore ha pubblicato 287 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.