Notti pullulano sul fiume,

serene notti, mirabili colori e

frastagliate coste a riposar sul letto.




Ombre a diradar fra stanca bruma,

sprazzi di lilla a colorar prato e

margherite a macular tappeto,

eco a ripeter parole,

vocio a raccoglier grido d'amore.




Uva maturata al sole,

baccelli di speranza colmi di buon vino

incanto fluviale di mistica visione.

Non v'è fiume a diveder camino a

piedi scalzi attraversar stagnanti acque.

Speranza”

Pervader mente e corpo.

Battiti di cuore a ritmo cubano,

anima incandescente in lieve volo.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Adele Vincenti*   Socia sostenitrice del Club Poetico dal 13-01-2021

Questo autore ha pubblicato 85 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

poesie profonde*
+1 # poesie profonde* 29-11-2015 11:35
Quante immagini ha, questa stupenda poesia. PS: La speranza è tutto......Brav issima Adele, complimenti!!!
Rocco Michele LETTINI
+1 # Rocco Michele LETTINI 29-11-2015 14:14
ECCEZIONALMENTE POETICA... UN TIMBRO D'INCANTO DAL FASCINO DEI TUOI VERSI... LIETA DOMENICA.
nabrunindu
+1 # nabrunindu 30-11-2015 10:29
immagini poetiche da sogno...grazie. . :-)
Adele Vincenti*
+1 # Adele Vincenti* 03-12-2015 13:43
Grazie a voi ...di cuore ...ne sono lusingata... :-)

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.