Tra le mani il mio domani ho lasciato
per poter aver più fiato
non ho mai dimenticato
cosa mi regalavi tu
stelle appese
e cuori soli
pagine già lette
e pochi fiori
mai negai
un pensiero a te
nei miei giorni senza luce
neppure nelle notti
dove tutto tace.

eppure se rispolvero il mio cuore
dentro nulla resta
immagine sbiadita
come sabbia tra le dita
sento solo il rumore
di una voce che non dice.
ora pugno dentro me
k.o. Alla mia vita.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Marinella Brandinali  

Questo autore ha pubblicato 430 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.