Vento di scirocco soffia su visi arsi dal sole.
Ore passate all'aperto,
alla ricerca di un refrigerio introvabile.
Lo scorrere delle ore,
intaccano la lucidita'.
Vacanze sognate come un miraggio
ancora troppo lontane.
Nonostante tutto,sorrisi ostentati,
per accattivarsi clienti,
alla ricerca del rifornimento,
per macchine roventi all'esterno e fredde all'interno.
Giorni e giorni a ripetere gli stessi gesti,
oramai automatici,
oramai meccanici.
La consapevolezza di un destino segnato,
da un lavoro che nel corso degli anni
si e'succhiato la giovinezza.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Michelina*   Sostenitrice del Club Poetico dal 10-03-2020

Questo autore ha pubblicato 209 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

fintipa2
+1 # fintipa2 07-07-2017 02:08
ottimo ritratto di un lavoratore davvero poco considerato come argomento di poesia.
bella nella sua semplicità e originalità davvero sorprendente, che rivela una sensibilità rivolta alla realtà della fatica
lontana da quella del successo e delle prime pagine.
i miei complimenti
ciao
Sabyr
+1 # Sabyr 07-07-2017 07:13
Indubbiamente originale omaggio alla fatica. Niente male. Anzi... :-)
Ryan
+1 # Ryan 07-07-2017 08:20
Una routine quotidiana che stanca nelle gesta e nell'anima.

Brava Michelina, ottimo scritto. :-)
Henry Lee*
+1 # Henry Lee* 07-07-2017 08:58
Gesti di quotidianità purtroppo arresi all'affanno, al dovere senza un minimo di piacere, a meno che non sia per forza imposto. Mi è piaciuta molto, complimenti. HL.
Michelina*
+1 # Michelina* 07-07-2017 10:50
Vi ringrazio molto e'un argomento che mi sta molto a cuore.
Simone
+1 # Simone 07-07-2017 18:49
ritratto molto vero della realtà che spesso sfugge .....non a te che sai ben descrivere queste sensazioni

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.