Come un desiderio
mai esaudito
scivola questa vita
te lo porti addosso
senza mai dimenticare.
Gli istanti più belli
non si possono cancellare
come quando si accese il cuore
col suo dolce odore.
Son bastate solo due parole
un incontro d'occhi
senza troppo pensare
ed è stato come un lampo
quando cade dal cielo.
Gli istanti più belli
rivivono adesso
nel fondo di una bottiglia
che ti sei bevuto
per la rabbia che ti prende dentro
quel tuo desiderio
così infinito ed importante
ha incontrato il freddo
e si è gelato.
 Ora aspetti impaziente
che passi l'inverno
dopo un lungo letargo
ti svegli....
Vedi lei che ritorna
a sciogliersi i capelli.
Come i giorni più belli
quando c'era il sole
ed il giorno non finiva mai.
Perché l'amore brillava
dentro gli occhi tuoi...

 

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: conca raffaello*   Sostenitore del Club Poetico dal 30-04-2019

Questo autore ha pubblicato 651 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

nabrunindu
# nabrunindu 28-01-2014 17:50
è così, l'abbandono, i ricordi, i pensieri comunque, fanno male, la poesia rimane. bravo raffaello.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.