Quando me ne andrò
non porterò molto con me.
Il cuore lo lascio a chi ho amato,
anche se solo a modo mio,
e a questa incomparabile città.
Dove vado non mi servirà,
saranno sufficienti
i miei tanti ricordi.
Non porterò soldi
o ingombranti bagagli.
Porterò una risata
tra le tante fatte
con gli amici.
Una carezza
tra le poche, vere,
ricevute.
Lo sguardo di chi
mi ha amato
avendo in cambio
soltanto me.
E il sorriso fiorito
quel giorno
sulle tue labbra,
rossi tulipani.
Porterò una speranza
che è vissuta con me
e quel sogno mai dissolto
dalle albe di tutti i giorni.
Porterò con me i piccoli
infiniti frammenti
di una lucente
gioiuzza

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Ardman Baffo  

Questo autore ha pubblicato 5 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.