Il nostro regno è un castello,

le fondazioni sono sull’argilla,

Si adattano al sisma, sono verità,

amore, fede, speranza e carità.


Da esse si innalzano solo quattro mura,

ci proteggono sempre, non crollano mai,

il terremoto le scuote, può farle vibrare,

Dio le protegge, non le fa mai spaccare.


Ogni brama voglia ce la facciam passare,

badiamo solamente a quel che è necessario,

la saggezza poi, di certo non ci manca,

anche se spesso, la nostra notte è bianca.


L’amore è la nostra forza, ci dà coraggio,

ci fa vincere tutto sempre, qualunque male,

la pioggia il vento, fulmini e temporali,

non saranno per noi mai abissali.


La fede in Dio sarà nostra salvezza,

Lui ci aiuta sempre, ci ha già dato tanto,

le preghiere non sono mai sufficienti,

ci vuole altro, servono nuovi incredienti.


La speranza ci fa sempre credere

a qualcosa che potrebbe migliore,

essa è sempre l’ultima a morire,

è sempre viva in noi, non ci fa soffrire.


La carità ci ha sempre gratificati,

l’abbiamo fatta con immenso piacere,

è quella che ci ha raccomandato Dio,

questo lo sappiamo bene lei ed io.

Il nostro regno è grande, impenetrabile,

Il nostro regno siamo soltanto noi due,

Il premio di questa vita sana e forte,

ce l’ha donato Dio, fino alla morte.

1 1 1 1 1
clicca sullle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Giò For  

Questo autore ha pubblicato 81 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Gima
+2 # Gima 14-05-2020 14:10
Bellissima, meravigliosa, stupenda, Giò!
Mi hai lasciata veramente senza fiato!
Il tuo regno, anzi il vostro regno, perchè penso che lo divida con la donna che ami, è fondato su quattro mura: Amore, Fede, Speranza e Carità, un regno che vi fa grandi e che vi accoglie nel regno Dio che speriamo vi aiuti sempre! Le tre virtù teologali coltivate e coronate da un grande amore, il votro regno sarà lungo e vittorioso perchè certamente è cosi che Dio vuole. Sai che io sono una religiosa praticante e sono sicuro che Dio vi darà lunga vita!
Bravissimo, complimenti e congratulazioni per la tua incantevole opera!
Per te, "Mi piace" e 5 stelle di gradimento!
Ciao, a presto! :-)
Giò For
+1 # Giò For 14-05-2020 18:37
Grazie infine di vero cuore per aver letto, commentata, apprezzata ed anche generosamente votata la mia poesia, carissima Gima!
Non posso che gioire per le tue bellissime parole e per il massimo punteggio che mi hai dato.
Devo riconoscere anch'io che è una bellissima poesia di grande spirito Cristiano ed un immenso amore che, anche a lungo andare non crolla mai, neanche con il terremoto, con i temporali, con le crisi che spesso distruggono famiglie che tanto solide e combatte sembravano!
Grazie, Gima! Sei grande! :-)
Fènix Félix
+2 # Fènix Félix 14-05-2020 19:08
Io ammetto che a volte sono un po' blasfemo, mea culpa... Ma questa mi è piaciuta davvero! Però vorrei motivare chi affronta una lettura simile ad apprezzare non solo i valori che vengono condivisi da una sola religione, con acrisia, ma anche a valutare facendosi domande, tipo:
- qualcosa di cui io credo, attraverso la mia religione, si può riscontrare in un'altra religione? Non so voi cosa ne pensate...
Giò For
+2 # Giò For 14-05-2020 19:43
Innanzi tutto, grazie per il commento, Fènix Félix!
Per il momento le do del lei ma fra poco farò richiesta di amicizia e se accetterà, sempre che lei voglia, possiamo darci del tu.
Sono felice che la poesia le sia piaciuta ed è per questo che vorrei ricordarle che le poesie vengono scritte in determinati momenti e si scrive tutto quello che si sente nell'animo in quel determinato momento e se l'animo ci sta dettando qualcosa di religioso ognuno scrive sulla religione in cui crede. Se lei crede in una religione diversa oppure è un pò blasfemo, non ha importanza! Quello che è importante è essere convinto di stare nella via giusta ed anche se alla fine dovesse essere ingiusta, pazienza! Siamo umani e tutti possiamo sbagliare. Rispondo alla domanda: si può riscontrare in un'altra religione? Si, io credo propio di si.
Buona serata! :-)
Simone
+3 # Simone 15-05-2020 06:02
ciò che non vedo ma sento ...cercare di definire Dio è per mia natura un continuo scontrarmi con me stesso
visto che la fede secondo me è il dubbio di credere ...nella sua incertezza .
Ma non credo che questa poesia così intensa sia motivo di discussione sulla fede la leggo più come un ritrovato spirito di unione ...
Mi scuso se ho divagato in qualche modo ma dove c'è un riflesso sento di esprimere anche il mio pensiero ...un saluto e apprezzo molto il tuo modo di porti in maniera così educata e piacevole
Un saluto cordiale
Giò For
+2 # Giò For 15-05-2020 11:43
Buongiorno, carissimo poeta ed amico Simone.
Non ti sbagli a credere che questa poesia non sia motivo di discusdsione sulla fede perchè è cosi!
Questa poesia esprime il grande amore che regna fra me e mia moglie! Un amore che fa fulcro sulle tre virtù teologali, FEDE, SPERANA e CARITA' alle quali siamo aggrappati da sempre! Abbiamo creduto, crediamo e crederemo in Dio fino alla morte. Non ti dico la nostra età per non spaventarti ma, ti dico soltanto che è avazata, anzi avanzatissima e che siamo Cristiani fedeli a Dio e praticanti abituali della Chiesa. Voglio dirti una cosa che non ho mai raccontato a nessuno ma, a mia moglie, in Chiesa sull'altare della ostensorio, è apparsa l'mmagine di Gesù per poi, dopo pochi secondi, svanire d'avanti ai suoi occhi. Cose da pelle d'oca che ci fanno venire i brividi ogni qualvolta ci pensiamo! Sei padronissimo di non credere ma noi, crediamo in Dio e non avremo mai il minimo dubbio sulla sua esistenza. Io non ti dico di credere anche tu perchè ognuno ha il diritto di credere quello che vuole ma, ti assicuro che bisogna Credere perchè Dio esiste!
Hai fatto benissimo ad esprime il tuo pensiero, non ti devi scusare! Questo sito è fatto proprio per confrontarci ed esprimere le proprie idee.
Buona e serena giornata e grazie per aver ritenuta intensa la mia poesia!
Un affettuosissimo abbraccio! :-)

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.