Attraversami
come impetuoso torrente in piena

perditi...

tra il calore delle mie dune
arse

dal sole della tua
passione

che pervade e invade

riversandomi
come cascata nel fiume
dell' emozione.

Ne resto incantata
come un airone
in volo
che gode del tuo infinito
cielo.

Donami ora
i tuoi pensieri
fatti ruscelli di note
armoniose

e dissetami una volta ancora
Infinitamente

mentre aggroviglio
le mie radici
alla tua mente...

lievi s'adagian come petali
d'orchidea bianca
le mie labbra...

che trovan dimora d'amore
sulle tue.


1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Pietrina Lorito*   Sostenitrice del Club Poetico dal 20-11-2020

Questo autore ha pubblicato 87 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Adele Vincenti*
# Adele Vincenti* 31-12-2020 14:39
Introspezione floreale con metafore d'amore ...
ma, denota parole sfiduciate, forse ci si dovrebbe
affidar di più a chi ti vuole bene ..
comunque bella, complimenti!

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.