Vedo orizzonti
tranquillità,
porti sicuri
dove riposare
e te
mio scudo.

È notte fonda ormai,
sento il mare
in tempesta
la terra tremare.

Vedo spiagge
lontane e deserte
cicloni travolgenti,
e vedo te
che sei per me
un porto sicuro.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Veronica Bruno*   Socia sostenitrice del Club Poetico dal 13-04-2021

Questo autore ha pubblicato 181 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

genoveffa frau*
# genoveffa frau* 28-08-2021 21:09
Quel porto è la salvezza dalle tempeste, la tranquillità che non dovrebbe mai mancare, Complimenti ! :-)
Veronica Bruno*
# Veronica Bruno* 28-08-2021 21:54
C'è sempre un porto sicuro, sia esso un luogo o una persona.
Grazie Genoveffa.
Un caro saluto :-)

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.