Ora che il tempo
oramai è passato.
La spensierata gioventù
mai più ritorna.
Vecchi ricordi di un cuore
a volte ingannato.
Ora i fiori colorano i prati,
le verdi foglie
 fanno da cornice,
ad un’estate così fresca
come non lo è mai stata,
poco rimane di un amore
perso nel tempo.
Troppe volte le tue mani
l’han cercato,
volevano solamente far sentire
quel calore,
la tenerezza…
per farne una cornice
dentro il cuore.


 

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: RAFFAELLO CONCA*   Sostenitore del Club Poetico dal 30-04-2019

Questo autore ha pubblicato 673 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.