Occhi di stella
assopita dal cielo
chiese alla luna
ti voglio parlare.
Fammi entrare ti prego
nel tuo mondo speciale
fatto ti sogni
e di belle parole.
La luna quel giorno
cosparsa d’amore
s’era levata di buon umore
ebbe piacere di quel suo parlare
anche perché era una stella speciale.
Occhi di stella
abbracciati al cuore
sei così bella
che puoi fare sognare
notti d’amore
ed intense passioni
senza restare attaccata a un cuscino
senza odore e sapore
di nuvole nuove.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: RAFFAELLO CONCA*   Sostenitore del Club Poetico dal 30-04-2019

Questo autore ha pubblicato 680 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Sognatrice
# Sognatrice 06-01-2021 11:42
Molto, molto bella.
Complimenti

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.