man_in_the_fog____ 











Fitta la nebbia accoglie
 gocce di cuore gelide
 mai sciolte al sole.
 Brivida notte, stringi al tuo petto
 insonne il mio cammino.
 Viaggio senza un arrivo
 negli occhi il buio in un sentiero impervio.
 Lume senza calore a rischiarare il vuoto,
 aspetto e ascolto
 Il gocciolare lento di questa notte tenebra.
 Madida di sogni muti
 cola su questa vita
 ai primi raggi tiepidi del sole.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Marina Lolli  

Questo autore ha pubblicato 110 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

nabrunindu
+1 # nabrunindu 21-03-2017 18:56
bella
Giò*
+1 # Giò* 21-03-2017 20:36
La notte è lunga ed interminabile quando l'anima è tormentata da pensieri e non solo.
Una malinconica riflessione sulla vita nasce spontanea quando le tenebre sembrano essere nemiche.
Un abbraccio, ciao... ^.^
Marina Lolli
+1 # Marina Lolli 21-03-2017 22:11
Ti ringrazio per aver letto la poesia e per l interpretazione che ne hai dato , un abbraccio grande e buon proseguimento di serata..
Caterina Morabito*
+1 # Caterina Morabito* 21-03-2017 21:41
La notte è sempre piena di mistero... preferisco la luce del sole! Molto bella , complimenti ciao Cate
Marina Lolli
+1 # Marina Lolli 21-03-2017 22:15
La notte è il momento in cui i pensieri e i dubbi chiedono soluzione e spesso ci arrivano in sogno..fino a quando finalmente il giorno arriva.
Ti ringrazio per il commento e l aver voluto leggere la poesia .
Buon proseguimento di serata ,
Marina.
Rocco Michele LETTINI
+1 # Rocco Michele LETTINI 22-03-2017 07:27
HAI ESPRESSO IL TUTTO CON MAESTRIA POETICA.
LIETA GIORNATA, MARINA.
*****
Henry Lee*
+1 # Henry Lee* 22-03-2017 08:13
La notte è il momento in cui la parola può librarsi felice e libera, essendo stata durante il giorno brutalizzata ed ingannata. Molto leggera la tua esposizione, efficace nella mia mente. Un caro saluto. HL.
Giancarlo Gravili*
+1 # Giancarlo Gravili* 22-03-2017 08:52
Mi piace molto la raffigurazione dell'alba che lascia trasparire le gocce dell'angoscia profonda dell'animo che al nascente sole emergono sulla pelle dello spirito trasudando tutta la necessità d'asciugarsi, anche se lentamente. Credo che rappresenti perfettamente il moto dei sentimenti che ognuno raffigura in se stesso e che emergono nella metafora del buio o della nebbia cercando i perché dell'esistenzia lismo.
Silvana Montarello*
# Silvana Montarello* 25-03-2017 17:26
Non per tutti la notte è negativa, mi capita spesso di scrivere di notte, la pace mi piace il silenzio è il mio amico, bellissima grazie ciao.
Marina Lolli
+1 # Marina Lolli 25-03-2017 17:37
Nella quiete della notte ci ritroviamo a lasciare su pagine bianche i nostri pensieri ,le emozioni che dentro ci scuotono nel bene e nel male ,nella gioia e nel dolore.Siamo un piccolo popolo che si accende quando le luci del giorno si spengono, e da quando sono qui in questo piccolo regno sento di far parte di un microcosmo unico .
Tti ringrazio per il commento molto apprezzato,un abbraccio . :-)
Silvana Montarello*
+1 # Silvana Montarello* 25-03-2017 19:34
Grazie per apprezzare questo piccolo ma grande mondo, sono qua da molti anni, per me questo Club è diventato una seconda famiglia, ciao Marina.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.