Il cielo mi parla

da dietro le finestre

ma io non posso

ascoltare ancora

la sua storia.

Vorrei,

immaginarmi perso

in mezzo alla dura

nebbia d'inverno.

E poi in battito di ciglia

essere nel ventre caldo

di una vaporiera.

E poi ancora

stare sulla spiaggia bianca

di qualche isola tropicale

solo con me stesso.

E continuare

in questo modo

casuale ed imprevedibile

andando ovunque

nello spazio e nel tempo

il mio spirito voglia.

Senza poter

pensare a chi sono,

capire cosa voglio,

trovare chi cerco.

Solo io

in una cavalcata infinita

di momenti improbabili,

a testimonianza che

senza sentimenti

la vita non è mai vissuta.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: StrayCat  

Questo autore ha pubblicato 61 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Marinella Brandinali
+2 # Marinella Brandinali 22-10-2017 08:54
Bella...vorrei anch'io...Buona domenica
StrayCat
+1 # StrayCat 23-10-2017 18:10
Grazie per aver gradito.
Il pensiero è una macchina meravigliosa
che ci permette di fare qualunque cosa.
Basta solo volerlo.
A presto.
Cristina Biga
+2 # Cristina Biga 22-10-2017 12:21
"Senza sentimenti la vita non è mai vissuta" vhe verità assoluta, cosa sarebbe la vita senza l'amore, la gioia anche
il dolore, le emozioni, sarre vuota una barca alla deriva .... grande come sempre Poeta ... buona domenica !!!
StrayCat
+1 # StrayCat 23-10-2017 18:09
Grazie per il tuo apprezzamento.
Avere possibilità infinite,
come viaggiare attraverso
lo spazio ed il tempo,
non avrebbe alcun significato
se non suscitasse emozioni
in chi viaggia.
A presto.
francesco
+2 # francesco 22-10-2017 18:05
Un viaggio immaginato nel tempo senza meta ma con amore e sentimento. Farsi trasportare ovunque sia possibile trovare o ritrovare se stessi. Poesia molto originale. ***** Piaciuta assai.......... . Francesco
StrayCat
+1 # StrayCat 23-10-2017 18:12
Viaggiare senza soluzione di continuità,
con la possibilità di fare infinita
esperienza.
Grazie a te per aver dedicato tempo
a questa poesia.
A presto.
cordaccia
+2 # cordaccia 22-10-2017 22:51
L'avrei terminata a" solo io" per lasciarla in sospensione, come nella tua fuga immaginaria.
La routine non è mai circolare e spesso diventa spigolosa.
Bene.

ciao:)
StrayCat
+1 # StrayCat 23-10-2017 18:17
Grazie per il tuo commento,
che reputo, azzeccato e costruttivo.
Ho aggiunto altre quattro righe,
per dare peso ad un concetto
che reputo importante,
cioè, un'esperienza,
per quanto grandiosa sia,
se non suscita emozioni
è solo tempo perso.
Grazie ancora.
A presto.
Sabyr
+2 # Sabyr 23-10-2017 19:52
Un viaggio immaginario che diventa reale nel momento in cui tu riesci a dargli corpo così bene. Complimenti. :-)
StrayCat
+1 # StrayCat 23-10-2017 23:56
Grazie per aver gradito la mia prosa
e per aver commentato.
A presto.
Silvana Montarello*
+1 # Silvana Montarello* 25-10-2017 18:32
Un viaggio dove la vita è la protagonista, complimenti molto bella ciao.
StrayCat
+1 # StrayCat 26-10-2017 22:25
Grazie per aver gradito
e grazie per il tuo punto di vista
sulla poesia.
A presto.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.