Soffio lento
svolazza nel grigio,
cortelli puntati
su giusti pensieri.
Profili distorti,
contorni leggeri.
Scorrevole vento
riassume sul nulla,
covincere loro
convince sul pezzo.
Snervanti parole
chiuse soluzioni,
sprecate persone
sconvolte nel dire.
Consigli distorti
legati e corretti.
Un filo spezzato
illogico e perso,
lascia sgomenti,
diveso ogni  gesto.
Spellate le case
socchiuse nel nulla,
chiarore inganna
sprofonda nel buio.
Stralci di frasi,
insensati contrasti,
la paura regna,
disperse  coperte.
Il freddo del mai
attanaglia i sorrisi,
fari sullo  schermo
che scivola insensato.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Michelina*   Sostenitrice del Club Poetico dal 10-03-2020

Questo autore ha pubblicato 207 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Simone
# Simone 13-12-2020 15:38
Esprime bene questo nulla divinizzato un saluto

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.