Giacché l'ego 
d'ombre novizie 
mi stringeva a se 
fu questo ritornare 
dove il mare 
si chiama nostalgia 
Muschio 
sabbia 
l'ora latente 
e i silenzi dell'estate 
Crolla notte
d'Angeli a Trieste .








1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Simone  

Questo autore ha pubblicato 195 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Ibla
+1 # Ibla 22-06-2021 08:51
"Ritornare dove il mare si chiama nostalgia"
Nostalgia infinita...
Quanto mi piacciono le cose che scrivi!
Un caro saluto da Ibla.
Simone
# Simone 22-06-2021 18:02
Grazie Ibla
torna a scrivere che anch'io ho piacere di leggere le tue
Un abbraccio e grazie
sasha
# sasha 24-06-2021 20:53
wow... me la stavo perdendo! molto bravo!!!
Simone
# Simone 25-06-2021 13:29
Grazie Sasha ...
per averla rincorsa
Un salutone

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.