Tempi oscuri
crisi economica
fame di pane
Momenti bui
crisi monetaria
 fame di Nume.

 



Che ne pensate?

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Franco  

Questo autore ha pubblicato 43 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

poesie profonde*
+2 # poesie profonde* 09-07-2012 13:56
Sembra fatto apposta per me questo intenso vero Haiku, si ultimamente io ho fame di nume Molto bravo davvero
scoria
+1 # scoria 09-07-2012 14:27
Mi ha convinto più quello precedente. qua Crisi economica e Crisi monetaria, pur non essendo esattamente la stessa cosa creano comunque una certa ridondanza che poesie così corte non possono permettersi! Sulla fame di nume poi ho tutti i dubbi del caso e sicuramente per ragioni ben opposte alle mie ce li hanno tutti gli speculatori, i delinquenti etc., etc, che ci hanno ridotto così.
Debora Casafina
+1 # Debora Casafina 09-07-2012 16:35
interessante l'accostamento tra la fame materiale e quella spirituale (nume ha due significati : divinità della mitologia classica e luminare in un campo) in questo caso la fame di un leader reale che possa trasportare il paese e le persone fuori dal buio (figura tanto attesa in ogni epoca difficile di transizione ma anche pericolosa per il suo potere su materia e psiche). Nelle sua brevità racconta necessità di cambiamento e passaggio molto ben espresse in poche parole. interessante e controverso accostamento anche quello tra denaro e luceForse andavano divise ma tenute comunque vicine per non rompere questo filo concettuale. Haiku o no mi è piaciuta molto
Franco
+1 # Franco 09-07-2012 16:46
Sono due Haiku cioè:
5-7-5/5-7-5

I vostri commenti mi sorprendono tanto. Grazie. Fr.
alessandro t.
+1 # alessandro t. 09-07-2012 18:11
Diciamo che si usano gli haiku un pò liberamente , ultimamente..

Diciamo che usi gli haiku per creare una poesia musicale,ammire vole, sorprendente.

Ma non è un kaiku
Franco
+1 # Franco 09-07-2012 18:18
Comprendo il tuo pensiero.... Grazie per la tua chierezza.... Sei una persona che sa educare con rispetto e dignità.... Fr.
alessandro t.
+1 # alessandro t. 09-07-2012 18:37
figurati ..non voglio educare proprio nessuno..aborro dall'educare... semplicemente secondo me ogni cosa ha un suo nome come dice il buon Scoria quando distingue Poesia da prosa.
Ciao.
scoria
+1 # scoria 09-07-2012 18:32
massì usiamoli questi haiku, rivoltiamoli,.. .che in italia, così come sono non ci stanno a fare niente :lol:
ps: scusate l'ignoranza in materia nipponica ma non esistevano due tipi di haiku, con versi e sillabazione diversa rispetto al classico 3 versi 5-7-5?
alessandro t.
+1 # alessandro t. 09-07-2012 18:35
per me si possono anche scrivere in obliquo !! non che me ne frega di difendere gli haiku..semplice mente non lo sono .
Cristina Biga*
+1 # Cristina Biga* 09-07-2012 17:33
Anche se gli haiku non sono proprio la mia passiane, anceh in questo esprimi molto chiaramente il concetto di un periodo difficile sia dal lato materiale e di conseguenza dal lato spirituale .... bravo Franco ...
Francesco Losito
+1 # Francesco Losito 09-07-2012 19:10
Non mi sembrano haiku, per me questa forma poetica andrebbe presa con leggerezza. +2
Kenji
+1 # Kenji 09-07-2012 21:29
Franco molto apprezzata, specie per il finale fame di nume che mi ha spiazzato toalmente essendo la cosa più desueta tra quelle encate- Riguardo la riproduzione crisi economico/monet aria, secondo me ci sta, perchè consapevole, quasi un rimarcare il significato!!!
Franco
# Franco 10-07-2012 09:22
Grazie per la vostra attenzione.... scusate ma sono in fase di sperimentazione e di ricerca per condividere con voi qualche pensiero.... in una fase di crescita .... grazie dell'aiuto che mi date.....Fr.
alessandro t.
# alessandro t. 10-07-2012 11:11
bè ma se scrivi una cosa che prende spunto da un haiku anche se non è formalmente proprio un haiku che te ne frega ..può essere anche molto più bella.
Franco
# Franco 10-07-2012 11:22
alessandro il tuo parlare mi riempie di gioia..... tu come lo valuti? bello o altro..... sii sincero. Grazie Fr.
Tiziana Rosella
# Tiziana Rosella 10-07-2012 10:01
poche parole ma di grande significato.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.