Il buio é precipitato
nella fredda mattina
di fine ottobre. 

Il sole cercava spazio
fra la nuvole, 
ma la tempesta imperversava. 

Dentro di me
un tornado
fa danni, confonde, fa male. 

La rugiada della mattina
si confonde
con le gocce che rigano il viso.

La strada é lunga
i pensieri, la rabbia,
il dolore, aumentano. 

Ciao papà... 

Sei arrivato
al tuo ultimo
viaggio... 

La sedia
é rimasta vuota
ancora una volta.

Il dolore ritorna indietro
di molti anni, 
uguale con la stessa forza.

Mi consola solo il pensiero
che ritrovi la mamma,
ricordati di portare il mio abbraccio. 

Ciao papà...
L'immagine può contenere: 1 persona, persona seduta e spazio al chiusoF




1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Silvana Montarello*   Socia sostenitrice del Club Poetico dal 30-04-2013

Questo autore ha pubblicato 794 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Grace D
+2 # Grace D 04-11-2017 09:22
Molto commovente, quando se ne va un genitore, il dolore è forte perché si stacca una parte di noi.
Purtroppo è la vita che ogni tanto ci regala di queste amare sorprese. Condoglianze
ed un saluto Silvana!
Silvana Montarello*
# Silvana Montarello* 04-11-2017 22:02
Grazie Grace, si è staccata la seconda parte della vita, anche lui mi ha lasciata...non ci sono parole per descrivere il dolore che provo, grazie ciao.
Cristina Biga*
+1 # Cristina Biga* 04-11-2017 10:35
Cara Silvana ho già vissuto questa esperienza è so cosa si prova, non dico cosa provi tu, perchè il dolore è
intenso ma per ognuno è diverso .... Questa desica al tuo papà è dolcissima scritta col cuore, un cuore
di figlia ... Mi hai commosso ti sono vicina con tanti abbracci !!!!
Silvana Montarello*
# Silvana Montarello* 04-11-2017 22:04
Ciao Cristina, il dolore è sempre molto forte quando resta un vuoto...una sedia vuota...per la seconda volta resta vuota...grazie ciao.
Hera
+1 # Hera 04-11-2017 14:09
Bellissima dedica... e tu sempre premurosa e attenta tutto e a tutti.......... .Brava SIlvana!
Silvana Montarello*
# Silvana Montarello* 04-11-2017 22:05
Grazie cara, direi che il dolore ci fa trasportare all'infinito, grazie ciao.
Giò
+1 # Giò 04-11-2017 20:35
Solo un grande, grandissimo abbraccio... ^.^
Silvana Montarello*
# Silvana Montarello* 04-11-2017 22:06
Grazie Giò un abbraccio che dice più di mille parole, quell'abbraccio che non potrò più avere, grazie ciao.
conca raffaello*
+1 # conca raffaello* 05-11-2017 21:41
Ciao carissimo zio un forte abbraccio...
Silvana Montarello*
# Silvana Montarello* 05-11-2017 21:50
Grazie mi manca ogni giorno di più...

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.