Cado con la paura
che nessuno riuscirà a salvarmi
impazzisco al dolore
che mi stringe.

Finisce il giorno che sanguina
e tu non ci sei
crollano speranze e sorrisi
cedono il passo alla paura
di restare senza di te.

Ho bisogno di uscire
da questo tramonto eterno che sanguina.

Chiudo gli occhi
per riascoltare la tua voce
che risuona nella mia testa
ma tu non ci sei più...

Mi nascondo in questo tramonto
senza alba ne speranza.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Silvana Montarello*   Socia sostenitrice del Club Poetico dal 30-04-2013

Questo autore ha pubblicato 803 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Giò*
# Giò* 12-01-2021 19:32
Versi intensi, in cui i protagonisti, dolore/paura, ben si fondono per una poesia veramente emozionante.
Complimenti! Ciao...^.^

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.