C’è qualche  colore che sbaraglia il grigio
il viaggio in una cornice
come fossimo arte
e passaggi e luoghi mossi
 
Scelgo il bordeaux delle rose sul tavolo
l’aroma che si fonde con la spilla
sul petto largo espansivo
Dal lato febbrile la poesia è un piccolo urlo
strappando petali alla natura morta 
 

Profilo Autore: Rita Stanzione*   Sostenitrice del Club Poetico dal 18-07-2015

Questo autore ha pubblicato 718 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

nabrunindu
+2 # nabrunindu 04-07-2014 12:39
bella! :-)
Carmine Ianniello
+2 # Carmine Ianniello 04-07-2014 15:38
Meritava Rita.... più delle volte .... per capire la portata d'una poesia bisogna leggerla e rileggerla.. leggerla e rileggerla e ancora leggerla e rileggerla
... ma ahimè... chi ha tutto questo tempo a disposizione?.. ....
pierrot*
+2 # pierrot* 04-07-2014 16:53
Gli ultimi quattro versi, da urlo. Complimenti
Antonia Vono
+2 # Antonia Vono 06-07-2014 08:21
Complimenti Rita , meritava sicuramente i primi posti , ma è solo un mio modestissimo parere
Paola Pittalis
+2 # Paola Pittalis 06-07-2014 08:43
complimenti
Rita Stanzione*
+1 # Rita Stanzione* 06-07-2014 20:17
Ringrazio tutti. Il posto raggiunto non è tanto importante, preferisco che la poesia riesca a entrare nel pensiero e non risulti solo un tentativo :-)
Alberto Automa*
+1 # Alberto Automa* 07-07-2014 11:05
...quella parola "sbaraglia" nel primo rigo....quanto ritorna in "bordeaux" nell'altro primo rigo... onde di poesia percepisco... sempre bravissima ciao Rita ;-)
Alberto Automa*
# Alberto Automa* 09-08-2014 23:27
...sono ritornato su questa "Bordeaux" di R.S. - Grande Poesia...qual migliore dono per Enzo? ...un caro abbraccio...
Rita Stanzione*
# Rita Stanzione* 10-08-2014 02:07
Grazie, Alberto. M'era sfuggito il tuo commento precedente. Sono davvero lusingata per il tuo apprezzamento.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.