Non commentatemi

perchè se io non vi commento

è inutile che perdete tempo

cercando di interpretare

il mio scrivere banale

pensieri che a volte

anche io fatico a capire

a digerire, razionalizzare.

Non commentatemi

facendo finta d'esser dotti

filosofeggiando

sui miei coglioni rotti

vivisezionando

un attimo della mia vita

che io già sto dimenticando

e non cercate in tutti i modi

d'essere interessanti

nel richiamare l'attenzione

con un commento

ma che sia di scambio.

Non commentatemi

e soprattutto non accendete stelle

non merito lustrini, applausi e inchini

io sono un poeta da strapazzo

che il più delle volte

si rompe il cazzo

di questa poesia

che sembra appagare la malinconia

sputa fiamme dalla bocca

da un'anima in ebollizione

vomita parole che non hanno padrone

concatenate a una lingua senza confine.

Non commentatemi

però leggetemi, quello si

leggetemi sempre

perchè voglio condividere con il mondo la mia gioia

ma anche la mia tristezza, la mia noia

il mio essere e il mio non essere

l'incomprensibile idioma

di un poeta idiota.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Demetrio Amaddeo*   Sostenitore del Club Poetico dal 18-11-2020

Questo autore ha pubblicato 273 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Andrea Guidi
+2 # Andrea Guidi 05-09-2015 11:05
Ma... Demetrio, ti rendi conto che in tal modo vanifichi la classifica commenti/voti dove tutti sgomitano per essere primi??? E qui ci starebbe bene una risata sguaiata, spero d'indovinare la giusta emoticon :lol:
pierrot*
+2 # pierrot* 05-09-2015 18:04
in religioso silenzio commento per me e me sola.
mi piacciono le parole senza padrone, ma più delle parole mi piace quella mancanza di paternità che le rende così piccole rispetto a.
Grazie
Silvana Montarello*
+1 # Silvana Montarello* 09-09-2015 17:21
Molte volte quello che scriviamo non è comprensibile ad altri, proprio perchè noi e solo noi stiamo vivendo quel momento, bravo.
Arcangelo Galante
# Arcangelo Galante 28-12-2015 21:04
Commentare non deve essere un obbligo però la gentilezza, la disponibilità ed il tempo, sono preziosi per tutti. Al di là del semplice parere, ho condiviso il pensiero dell'autore che ha ben sintetizzato la propria visione sulle motivazioni insite nel perché ha composto il testo. Evviva la schiettezza!

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.