Sei andato via,
Parole confuse
mi ronzano nella mente.
Ora sono qui,
nella casa museo,
seduta davanti 
alla finestra,
a fissare il nulla.
Poche spiegazioni,
non mi hai mai amata.
Stavi con me ,
per abitudine.
Ora hai trovato l'amore.
Ed io?
io dovró 
dimenticare di amarti.
Dovró dimenticare ricordi,
dovró vivere senza di te.
Non posso pensarti
con lei.
Lei che ti sorride,
lei che ti stringe,
lei che se piange
lo fa con il viso
sul tuo petto.
Io non ho più 
voglia di sorridere e
piango con il viso
sul cuscino.
Sono un sacco vuoto.
É doloroso anche pensare.
Sono sola,
sola in questa casa museo
Il museo del mio fallimento.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Michelina  

Questo autore ha pubblicato 168 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.