L’assenza di te

 

la realtà si smaglia, come una calza
quando lasci cadere, brividi su di me
ed un fumo riempie questa mia stanza
sta bruciando, brucia l'essenza di te...

o amore perchè sei fuggita, in vacanza
è un treno, questo mio cuore, un locomotore
sento che arranca, fa sbuffi ed avanza
butto dentro le mie voglie ed esce vapore

le tende son chiuse, il cielo si scanza
i tuoi ricordi, fanno volteggi, come una danza
e lo stomaco è chiuso ora è sazio abbastanza
e solo ai tuoi baci, lo so, non farà resistenza...

la realtà si smaglia, come una calza
quando lasci cadere, brividi su di me
ed un fumo riempie questa mia stanza
sta bruciando, si brucia, l'essenza di te...

l'assenza di te...

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: tempo di poesia  

Questo autore ha pubblicato 193 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.