Quante parole scritte
Fiumi di inchiostro
impressi sopra a migliaia
di fogli di carta
Quanti amori cantati 
Quanti pianti delusioni
sofferenze disperazioni
descritti e donati al mondo intero
Amori belli,amori passionali,amori impossibili, amori diversi 
tutti fotografati e impressi nella pellicola del cuore
Ma ai più non interessa. ..
Per i più sono immagini di altri tempi
e il suo menestrello
il menestrello dell'amore
è una persona retrò che si veste
del passato e non ha ragione
di esistere in questo tempo
E allora questa è
l'ultima Poesia
l'ultimo grido dell'amore per l'amore
La tavolozza è ancora piena
di colori
Ma la tela dell'amore rimarrà vuota
perché il suo pittore
colui che ha dato il cuore l'anima e ha sputato sangue per l'amore
si defila per sempre
e anche se le parole.....le frasi
le storie della vita e dell'amore
continueranno a tormentarlo e a frustare tutta la sua essenza
lui piangerà...fiumi di lacrime 
e poi....fuggirà....
e si rifugerà là
dove ....forse la sua anima
e il suo cuore troveranno
un po' di pace e quella luce quel calore e quella serenità
che potranno....forse ... 
consolare il suo cuore infranto
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Maurizio Gaibazzi  

Questo autore ha pubblicato 59 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Antonietta Angela Bianco BGrZv
# Antonietta Angela Bianco BGrZv 20-02-2023 22:09
Molto bella. Complimenti!

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.