In questo buio che fuori non esco,
che pioggia incessante lo governa,
che vento da Nord tutto ghiaccia,
inclusa luna mezza e ardita,

vorrò sognare come da bambino,
nascosto nella trapunta azzurra,
la pelle a spianar la buona lana,
le mani giunte a toccar la gota.

Il fiato, addosso alle lenzuola,
al suo ritorno m’arderà la testa
e per un po’ mi sentirò più vivo
sentendo battiti dimenticati.

Non ditemi niente, per cortesia,
che sono strano o chissà che cosa,
che domani è ancora martedì,
che la città bagnata non si ferma.

Non svegliatemi se sorriderò
a prìncipi dai colori sgargianti,
a fate coi cappelli delle fate,
a giostre che non si fermano mai.

E, soprattutto, state immobili
se arriverò a toccare il mare,
a mescolarlo coi ricordi miei
e a berlo fino ad ubriacarmi.

Vi prego, non fate altro rumore
che non sia il passo della notte,
specie quando incontrerò mia madre
per dirle che non vorrei svegliarmi.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Aurelio Zucchi*   Sostenitore del Club Poetico dal 04-03-2020

Questo autore ha pubblicato 327 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Davide Bergamin
+1 # Davide Bergamin 15-11-2018 00:00
Eh ma come si fa a non dire? Emozionante di parole e di immagini.
Henry Lee*
+1 # Henry Lee* 15-11-2018 07:47
Cercherò di seguire ciò che mi chiedi, ma permettermi di ringraziarti per questa emozione. Bellissima poesia, con un finale che commuove, i miei complimenti. HL.
Ibla
+1 # Ibla 15-11-2018 22:43
La nostalgia dei bei tempi andati ti può cullare dolcemente.
Però ricordati che siamo programmati per guardare avanti e sperare per il meglio.
Molto bravo!
Un saluto da Ibla.
Antonio Girardi
+1 # Antonio Girardi 16-11-2018 11:57
Leggo sempre molto volentieri le tue poesie.Grazie per i commenti.
Marina Lolli
+1 # Marina Lolli 16-11-2018 22:14
Bella,di una bellezza lieve,di favola ,di sogno,di un sentire intimo e magico.Grazie per queste sensazioni che mi portano indietro nel tempo
Silvana Montarello*
# Silvana Montarello* 19-11-2018 16:50
Non ti dico niente...solo che è troppo bella, ciao.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.