Cadono gocce di tempo, amare e dure,
cadono, con un rumore sordo
come metallo tintinnano echeggiando.
Ripetono all’infinito i no, e i perché,
e pozzanghere nere scorrono ai tuoi piedi
fradice di domande,
aride al tempo stesso di risposte.
Cadono gocce di tempo,
perduto e inutile piove, pioggia 2
e lascia solchi
il tempo

lascia solo il ricordo di te
 che sola vai senza voltarti,
vuota ormai
e muta,
col tempo tra le mani, e giorni
e ore, attimi nuovi da vivere ancora
nell’alba chiara di nuovi domani.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Marina Lolli  

Questo autore ha pubblicato 116 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Antilirico
+1 # Antilirico 23-06-2017 18:07
come faccio, ho frequentato il liceo scientifico e ho laurea in scienze politiche... posso soltanto apprezzare immagine e l'eleganza dei caratteri...
Marina Lolli
+1 # Marina Lolli 23-06-2017 18:35
Come fai a far cosa ? Hai commentato giustamente ciò che ti è piaciuto, è un onore comunque per una povera diplomata
Antilirico
+1 # Antilirico 23-06-2017 19:01
intendevo il testo, ovviamente, non è in lingua greca?
Marina Lolli
+1 # Marina Lolli 23-06-2017 19:17
Nooo, assolutamente no, non vedi? E' aramaico occidentale antico, mi dispiace che tu non l'abbia riconosciuto. Però l'immagine è presa da internet,

fresca, moderna...compr ensibile ai più ;-)
Antilirico
+1 # Antilirico 23-06-2017 19:25
eh, va bene, non comprendo il greco, figurati l'aramaico occidentale antico. bè, allora per quelli che lo capiscono, buona lettura...
Marina Lolli
+1 # Marina Lolli 23-06-2017 19:37
Eh va bene,questi commenti sono un tantino sterili, io non ho la laurea e il diploma è solo da tecnico dei servizi sociali,quindi comprendo poco e male, mannaggia se solo tu fossi un tantino magnanimo ed elargissi in termini più semplici i tuoi insegnamenti... io sono sempre pronta ad imparare dopo tutto siamo qui(la maggior parte di noi) anche per questo, e non solo per esporre e proporre versi ,racconti e aforismi. :oops: :-)
Antilirico
+1 # Antilirico 23-06-2017 19:44
ma a cosa ti riferisci, marina? tu posti in aramaico occidentale antico e chiedi a me di essere semplice? ma quale insegnamenti, dove diavolo li vedi, volevo solo comprendere che c'era scritto nel testo, lascia stare, va, mi arrendo...
Marina Lolli
+1 # Marina Lolli 23-06-2017 20:02
E che ti ci voleva a scrivere che non avevi capito che diavolo avevo scritto? Forse era troppo facile?
Poi sai mi sembra strano che qui si voglia capire i testi, visto che quando c'è stata la discussione sull'ermetismo ,mi è stato risposto che se uno nn capisce forse è colpa sua,..(e io che credevo ci fose comunque bisogno di una chiave)
Comunque il succo è la rinuncia, dopo tante domande prive di risposta,e i tanti no .
Il significato è ,andarsene avendo comunque il tempo e il desiderio di costruire il proprio domani.
Mi scuso comunque per non aver capito subito che non avevi capito,buon proseguimento di serata
Marina Lolli
+1 # Marina Lolli 24-06-2017 15:33
:sad: Mi dispiace infinitamente, ho capito che il problema era il font, credevo si trattasse della poesia in se...Non so se hai letto il commento dell'Admin
il quale ha spiegato cosa è accaduto.
fintipa2
+1 # fintipa2 24-06-2017 07:58
Penso che antilirico abbia la mia stessa difficoltà e che l'equivoco sia di natura tecnica. Vede un testo in caratteri greci e non in lettere del nostro alfabeto.
Non so da cosa dipenda. Questo non succede se leggo la stessa poesia sul palmare.
spero di essere stato utile. ciao
Marina Lolli
+1 # Marina Lolli 24-06-2017 14:28
Mille mille e piu grazie,finalmen te con poche e chiare parole ho capito qual'è il problema.
Admin-Enzo*
+1 # Admin-Enzo* 24-06-2017 10:12
Salve, il problema nasce quando i lettori non hanno quel font o carattere installato nel loro pc. Il carattere in questione è Symbol. O l'autore cambia il carattere per la lettura o il lettore installa,sul proprio dispositivo il font.
fintipa2
+1 # fintipa2 24-06-2017 10:34
grazie
Marina Lolli
+1 # Marina Lolli 24-06-2017 15:28
Salve a lei, vorrei sapere se è il caso che io scelga un altro font al fine di rendere leggibile a tutti la poesia senza problemi :sad:
Marina Lolli
+1 # Marina Lolli 24-06-2017 15:34
ahhhh ok cambio subito il carattere ,Grazieeee
Antilirico
+1 # Antilirico 24-06-2017 17:30
sì, sì, ora la leggo... è bellissima e rende perfettamente il senso che mi avevi accennato... congratulazioni ...
Marina Lolli
+1 # Marina Lolli 24-06-2017 22:42
Ti ringrazio,d'ora in poi userò solo font conosciuti,
Ibla*
+1 # Ibla* 24-06-2017 21:35
Meno male che io sono arrivata a leggere quando tutto è già stato risolto!
Perché a me è piaciuta moltissimo.
Marina Lolli
+1 # Marina Lolli 24-06-2017 22:38
Ti ringrazio, è stato faticoso ma devo dire anche divertente per certi versi..io e Antilirico non riuscivamo a capirci,mannagg ia al font
fintipa2
+1 # fintipa2 25-06-2017 10:34
una buona riflessione sul tempo, sul suo scorrere inesauribile e inesorabile che impregna ogni cosa con le domande a cui non ci sono risposte e che si riproporranno uguali nei giorni futuri. Resta il ricordo di noi, del proprio sè, come punto interrogativo sull'orizzonte degli eventi. ciao piaciuta
sasha
+1 # sasha 25-06-2017 11:04
(¡¡¡ǝɹɐuuɐɔs ɐɟ ıʌ ıʇuǝɯoɯ ɐ ǝɥɔ oɔoʌınbǝ,l ɹǝd è ɐʇɐsıɹ ɐl)
˙˙˙ɥɐɥɐɥɐ ¡ɐɯıssıllǝq è ɐɯ
Marina Lolli
+2 # Marina Lolli 25-06-2017 14:51
Ahahahah...hai ragione più che tra i commenti alla poesia mi sembrava la pagina del forum.Però ti assicuro che siamo stati simpatici ...se non era per fintipa2 e admin saremo stati ancora qui senza capirci
Antilirico
+1 # Antilirico 25-06-2017 15:55
è vero, è vero, grazie fintipa2 e admin.... ciao marina...

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.