Sono un fumatore accanito
delle ore e del tempo
alla stregua del giorno
quando nel tramonto
si consuma
il mozzicone di un sole
che in ampie volute
si dissolve
oltre le colline
e sotto un cielo
che lentamente
si scolora
nel crepuscolo
e nelle braci
dentro lo sguardo
della notte.
L’unico rifugio
al mio incedere
è sotto la trapunta delle stelle
dove trovare un senso remoto
e la ragione
alla caligine
di questa mia assuefazione.


1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Antonio Girardi  

Questo autore ha pubblicato 67 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

poesie profonde*
# poesie profonde* 01-12-2020 08:17
L'unico rifugio, per dare un senso alla vita. Vera e sentita molto. Un caro saluto, Antonio

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.