Anche se le cose non funzionano
-Ogni trasmissione proseguirà
Ininterrottamente
senza preoccupazioni di sorta
Come  buon “Horror vacui “ d'inzio d'epoca.
Un qualche notturno italiano
 Accompagnerà  le nostre insonnie
-Dormiremo nudi… forse
Con una coperta vicina
Lasciata sola-senza amore.
Il  buio sarà meglio cospargerlo d’incensi
E fissare l’odore nel soffitto
Che sarà cielo immenso
per gli occhi che lo cercheranno
Nel capire come saldare il debito domani.
Le braccia
- come spesso accade resteranno ferme;
 - Serviranno meglio durante il giorno
A parare i colpi della vertigine
Che abbassa gli angoli della bocca
E rallenta i gesti di ogni amore.
Caro lettore
-solo le nostre mani
                                                        Potranno guarirci- risollevarci da ogni bassezza.                                                                        Ridiamoci fede!                     
   -  Liberiamoci dalle cose cattive che c'infettano d’orrore
-E a proposito di libertà…
...Ci raggiungerà domani!

L'immagine può contenere: una o più persone, cielo, oceano, spazio all'aperto e natura

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Hera  

Questo autore ha pubblicato 413 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Sandrino Aquilani
+3 # Sandrino Aquilani 11-11-2017 14:54
Un appello forte a intraprendere una nuova via verso la redenzione, lo smarrimento è totale, fatti drammatici si susseguono senza sosta ma senza una vera ragione, uso della quale l'uomo ha da tempo perduto. Grazie Hera* per questi bei versi che impongono la riflessione.
Hera
+2 # Hera 11-11-2017 15:09
Grazie per il contributo eccellente..... .......un saluto.HERA
Antilirico
+3 # Antilirico 11-11-2017 16:06
Mi aggrego alle parole di Sandrino. Particolarmente colpito dall' immagine della coperta lasciata sola e dalla libertà che.... ci raggiungerà domani... A rileggerti...
francesco
+3 # francesco 11-11-2017 17:40
Stupendo questo tuo accorato appello al caro lettore. Ognuno di noi ha un cuore, ma il grande cuore capace di unirli tutti, non c'è più. ***** La tua sensibilità poetica verso il sociale, si fa ogni giorno di più interessante. Essere un tuo lettore, carissima Hera, è per me un piacere........ ... Francesco.
Ryan
+4 # Ryan 11-11-2017 19:09
Bello questo tuo testo. Spronare il lettore ad avere più fede nella vita, lo rende fiducioso e molto più forte.

Ciao Hera, un salutone.
Rita Stanzione*
+3 # Rita Stanzione* 11-11-2017 19:36
Nonostante le avversità che ci coinvolgono o ci attorniano, possiamo trovare un equilibrio e continuare a sperare
nella luce, mentre aspettiamo l'indomani...pr ofondo messaggio, cara Hera.
Brava sempre nella tua espressività.
Un saluto caro
Rita
Tommaso Alongi
+3 # Tommaso Alongi 11-11-2017 20:48
veramente molto bello il tuo modo di scrivere, completamente diverso dal mio ma con lo stesso obbiettivo...
Hera
+1 # Hera 11-11-2017 21:56
un grazie di vero cuore a voi tutti.......... ..........HERA
Sara Cristofori
+2 # Sara Cristofori 12-11-2017 09:20
Un susseguirsi di belle immagini a spronare o almeno a tentare una rinascita. :)
Ibla*
+2 # Ibla* 12-11-2017 10:40
Sensibilissima e profondissima poetessa!
Hai un cuore immenso e lo si capisce bene leggendoti.
Se ci fossero al mondo più cuori come il tuo forse una speranza ci sarebbe ancora....
Un caro saluto da Ibla.
Grace D
+2 # Grace D 12-11-2017 17:35
Ho letto attentamente i versi e, devo concordare con gli altri che, non dobbiamo smarrirci e neppure
abbandonarci all'abulia, dobbiamo continuare a lottare, in modo che tutte queste negatività
che ammorbano la nostra società, vengano debellate. Se presevereremo nel lottare, tante cose
dovranno cambiare. Versi che ho molto apprezzato. Un caro saluto Hera, Grace
ING BOWLING
+2 # ING BOWLING 16-11-2017 18:46
A momenti me la perdevo, bella bella, da fomentatrice ... di speranza. Complimenti, un caro saluto.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.