Andavano…

Venivano…

Uscivano all’improvviso,

senza salutare 

Di tanto in tanto 

vi rientravano

e riconoscerne l’inganno

era questione di esperienza 

Qualcuno azzardava il nome 

Qualcun altro ne era quasi certo 

I più mostravano indifferenza 

In pochi esultavano al riconoscimento 

Quando lei gli chiese se fosse lui 

egli rispose 

che gliel’avrebbe sussurrato 

al prossimo incontro 

Andava…

Veniva…

La sua ombra era l’unica a restare.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Lilith50  

Questo autore ha pubblicato 43 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

poesie profonde
+1 # poesie profonde 01-09-2022 07:48
Non si è davvero presenti in quel posto, solo l'inganno, c'è davvero. La trovo misteriosa e bella
Lilith50
# Lilith50 01-09-2022 07:59
Grazie per la tua attenzione poesie profonde.
poesie profonde
# poesie profonde 01-09-2022 08:15
Grazie a te Lilith e comunque il mistero affascina, perché è bello anche lui.
Lilith50
# Lilith50 01-09-2022 08:26
Sto leggendo alcune delle tue. Un caro saluto. Ti auguro una buona giornata
poesie profonde
# poesie profonde 01-09-2022 08:37
Grazie tante, ma ti ho letto davvero volentieri. Buona giornata a te, Lilith
Bowil da Wilobi
# Bowil da Wilobi 01-09-2022 08:51
Siamo nuvole, andiamo, veniamo, così col vento e il nostro carico di acqua o meno. Grazie Lilith. Ciao.
Lilith50
# Lilith50 01-09-2022 09:56
Grazie a te caro amico Bow!
Tonino Fadda
# Tonino Fadda 04-09-2022 10:05
Sbircio affascinato immensa meraviglia grazie infinite Tonino

Illumini il sito di una tonalità più affettuosa grazie davvero Tonino
Lilith50
# Lilith50 04-09-2022 13:08
Grazie a te per il tuo commento, Tonino!
sasha
# sasha 17-09-2022 14:04
Il sito, i siti, questo sito e molti altri, sito cmq inteso come luogo in generale... ma un appunto lo farei per i siti di scrittura; dove accade ciò che hai scritto.
Ci sono, poi, autori che però... nonostante i regolamenti lo vietino, avendo più indirizzi di posta riescono ad iscriversi in forma multipla; ok... spesso in admin nn se ne accorgono ma chi legge, come noi, chi segue gli autori... se legge con attenzione ed interesse, se ne accorge alla grande.
Ok... tutto ci sta... purché nn ci si iscriva multipli per vigliaccheria; per non saper dire in faccia ciò che si pensa; per scrivere cose intrise di subdola cattiveria... camuffando il tutto in raccontini e testi - mirati ad offendere! Oppure scrivere erotico senza farsi sgamare!
Ci sta pure che a qualcuno piace mettere alla prova altri autori, vedendo se cambiando nome e tipo di scrittura, si è apprezzati di più; magari anke da chi nn ti leggeva per niente. E quindi ci sta la grande soddisfazione di poter, poi, fare una bella pernacchia!!!
Ci sta che se si è letto Pessoa... senza offendere il suo nome, si provi a dare vita ad eteronimi ma... non ci sta per nulla quando in un sito si sta multipli, per autocompiacersi dei propri testi: ecco... questa è una cosa che mette tanta... tantissima tristezza.
Nella rete tutto è effimero... anche un nome con tanto di anagrafica; quindi ingannevole.
Cmq... apprezzo sopratt la chiusa. L'ombra, per chi ha fiuto, resta sempre.
Attenta... che io faccio parte del gruppo dei cani poliziotto! :)
Una domanda: perchè, come nick, hai scelto Lilith?
Lilith50
+1 # Lilith50 17-09-2022 14:34
Lilith, della tribù dei Navajo, moglie di Tex Willer. Lo leggevo da piccola
Oppure Lilith, piccola insolente, ribelle al suo Dio e a suo marito.
Catilina
# Catilina 17-03-2023 13:32
Decisamente la seconda direi. Lilith, però, fu molto più che "ribelle al suo Dio e a suo marito"; questo lo era stato già l'Eva biblica...
Lilith50
# Lilith50 17-03-2023 14:11
Oh, I know!

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.