Esistono ancora posti solitari
dove la montagna a strapiombo
si tuffa dentro il mare?
Dove si sta in silenzio a contemplare
la vita sulle ali dei gabbiani
a sfiorare le onde e la nostra fantasia
l’attimo che dura eterno
la commozione per un alito di vento.
Esistono ancora gli ideali
i sogni, le utopie
le scalinate che portano verso il niente?
Esiste ancora l’altruismo
la responsabilità, il senso della vita
l’ amore e l’umanità
o siamo braccati
imprigionati da questa appartenenza
questa realtà che uccide
che ci rinchiude in un unico pensiero
in case trincea e suoni metallici
parole virtuali e gesti calcolati.
Esistiamo ancora o ci stiamo estinguendo?

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Demetrio Amaddeo*   Sostenitore del Club Poetico dal 18-11-2020

Questo autore ha pubblicato 273 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Alberto Berrone
# Alberto Berrone 09-02-2021 15:43
Secondo me esistiamo ancora, dobbiamo esistere ancora. Non ci dobbiamo estinguere. Dobbiamo trovare la forza ed il coraggio.
Cari saluti :-)

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.