Le ricchezze della terra non ti meravigliano,
Madre Terra t’incanta.
Nessuno in questo Mondo ha la tua potenza,
sei elegante, superba e affascinante
Come donna in punta di piedi entri,
trafiggi l’animo, a scavare emozioni.
Lo puoi trafiggere di emozione e sentimento
in ogni momento del tuo tempo
Sai essere tenera nel cuore della gente
Tenera come foglie alitate dal vento,
forte e potente come bufera di anime,
spinte dal freddo e dalla fame.
Con ali d’aquila diventi sublime!
Eternamente intrecci corone faraoniche,
per esaltare bellezza e maestosità del Creatore
Il tuo canto si arricchisce di colori e suoni,
lenisci le pene di noi peccatori
Esalti Primavere come canti di usignoli,
il volo di rondini come salto di caprioli
Le tue campane tintinnano
nelle feste, nelle gare poetiche
sei sempre tu che adorano.
Animo umano pellegrino, filo teso
tra Creato e Creatore
grosso filo, come d’Arianna
sgusciato dal nulla,
rima che frulla e trastulla
culla la fanciulla!
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Antonietta Angela Bianco BGrZv*   Socia sostenitrice del Club Poetico dal 25-07-2021

Questo autore ha pubblicato 31 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Aurelio Zucchi*
+1 # Aurelio Zucchi* 04-08-2021 17:42
Un inno alla poesia, a questa arte che muove il mondo della bellezza e delle emozioni. E, per accostarmi ai temi che ami spesso trattare, un'arte infinita che ci viene proposta costantemente dalla nostra Terra, se solo riuscissimo appena a sentirne i sintomi. Ma è poesia non soltanto ciò che scriviamo e offriamo agli altri. E' poesia anche quella da cogliere nel quotidiano fluire delle nostre vite, per esempio un sorriso di bambino. Emerge in questo testo la tua forte passionalità e forza per tutto ciò che è capace di svegliare bellezza. La scrittura scorre in maniera torrenziale quasi che tu non vedessi l'ora di esprimere le emozioni. Apprezzata, ovviamente!
Antonietta Angela Bianco BGrZv*
# Antonietta Angela Bianco BGrZv* 05-08-2021 00:18
Grazie per il tempo e per le meravigliose parole che mi dedichi. Il nostro "viaggio" ci offre tante occasioni di poesia. Non viaggiamo soli, cogliamo le opportunità che ci vengono offerte, come dono. Facciamole crescere perché diventino occasione di Poesia, emozione senza fine. Grazie Aurelio!
genoveffa frau*
# genoveffa frau* 05-08-2021 21:40
L'amore per la poesia in ogni singolo vocabolo da te menzionato, legato a tutti gli elementi che ti ruotano intorno suscitando meraviglie! Sei bravissima Antonietta!

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.