Mi son svegliato
che non ero più io
per l'esplosione di un sogno
ai confini del Paradiso
Ero diventato un bambino
un Angelo o forse Dio
che cercava il filo
tra la morte e la Resurrezione
E mi sono guardato
nello specchio del cielo
non avevo più volto
e né peccato
ma ero segnato sulla fronte
con un graffio di sangue
che profumava d’incenso
Avevo risolto il dubbio del Sacro
ma ero infelice
non avevo più nel cuore
il segreto del volo
oltre le colline

Profilo Autore: Demetrio Amaddeo*   Sostenitore del Club Poetico dal 18-11-2020

Questo autore ha pubblicato 273 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

amilcare stunf
+2 # amilcare stunf 19-04-2014 23:24
Mi hai detto dall'altra parte che non avevo capito il messaggio. Da questa parte non posso dirti d'averlo capito o no. Hai scritto un qualcosa di grande e mi inchino alla tua arte.
Demetrio Amaddeo*
+2 # Demetrio Amaddeo* 20-04-2014 08:16
Non era riferito a te dall'altra parte...tu sei entrato nelle mie poesie come pochi...apprezz ando alcuni contenuti quando in tanti mi davano addosso...il commento era riferito ad altra persona
pierrot*
+2 # pierrot* 20-04-2014 08:41
E' bellissima

il segreto del volo oltre le colline ... siamo proprio tutti lì, secondo me, in quel desiderio.
Grazie

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.