Sagittali cromie spettinate d' abbraccio

son vermigli tralicci d' un respiro d' autunno,

virgole d' angoscioso diverbio parafrasale

son perle nei tramonti del silenzio allunate.

Vinaccioli d' una farina d' emozioni diroccate

son nocciole di comete intramontate,

piuma d' uno scricchiolio di corteccia di cuore,

foglie canute d' un cielo di carbone.

1 1 1 1 1
clicca sullle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: rosa dei venti  

Questo autore ha pubblicato 730 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Sir Morris*
+2 # Sir Morris* 24-12-2015 08:59
Un' emozione che lascia il segno! Brava! Sir :-)
rosa dei venti
+2 # rosa dei venti 24-12-2015 20:47
Grazie Sir, lieta d' aver emozionato il lettore! :-)
Arcangelo Galante
+2 # Arcangelo Galante 24-12-2015 10:48
Cromie d'autunno suscitano un tripudio di emozioni all'autrice tale da ispirarle una gamma di sensazioni variopinte, le quali, abbracciano anche il lettore. Bell'opera per davvero!
rosa dei venti
+2 # rosa dei venti 24-12-2015 20:48
Gentilissimo Arcangelo!! Grazie infinite per la lettura e per il complimento! :-)
Rocco Michele LETTINI
+3 # Rocco Michele LETTINI 24-12-2015 13:27
sublime decanto. Felice Natale.
rosa dei venti
+2 # rosa dei venti 24-12-2015 20:49
Grazie mille Rocco!! Felicissimo Natale a te :-)

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.