Pur quando lungi posa,

ma più grato al pensiero occorre

ch’il guardo costretto sia,

e così su questo scorcio di cielo terso

che dalla finestra d’albergo m’appare, 

tra edifici barocchi 

e un pino scosso al vento, indugio,

e mentre uno stormir confuso

e un passero che pigola piano

mi riedono il tempo lontano,

io l’altrove mi figuro, ove il dì felice,

e sterminati orizzonti,

e l’infinita via.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Pietro Luciano  

Questo autore ha pubblicato 53 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Hera
+3 # Hera 25-05-2016 20:45
Un viaggio magnifico nell'infinito.. ............qua le grande libertà e ritrovata fanciullezza!! belissima poesia da un bravissimo e raffinato ...poeta..Grazi e per questa bellezza....... ..............n caro saluto....HERA
Pietro Luciano
+2 # Pietro Luciano 25-05-2016 22:34
Grazie carissima Hera. Un caro abbraccio.
Sir Morris*
+2 # Sir Morris* 25-05-2016 21:18
Finalmente un po' di poesia per i miei classici gusti , amico Pietro! L'ho accarezzata due volte! Bravo, come sempre! ;-)
Pietro Luciano
+2 # Pietro Luciano 25-05-2016 22:35
Grazie caro Sir. Un caro saluto
Sara Cristofori
+3 # Sara Cristofori 26-05-2016 09:16
decisamente classica e nel molto bella nel suo dire :)
Pietro Luciano
+2 # Pietro Luciano 26-05-2016 10:22
Grazie cara Sara. Un abbraccio
Rocco Michele LETTINI
+2 # Rocco Michele LETTINI 26-05-2016 16:03
UNA POESIA CHE LASCIA SOGNARE NEI SUOI ECCEZIONALI VERSI. IL MIO PLAUSO PIETRO.
*****
nicoletta
+2 # nicoletta 27-05-2016 11:07
Meravigliosi versi di profondo e nostalgico ricordare , slancio verso il futuro che va oltre l' infinito...
il tuo stile classico sempre stupisce e seduce...

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.