Volevi fuggir con me
su un'isola deserta
costruire un castello
per ammirar le stelle.

Volevi cercare l'orizzonte
slacciandoti i capelli
seguire scie diverse
da questi compromessi.

Volevi, ed io volevo.

Ma i sentieri
non sempre sono veri
scacciano la noia
non i nostri dolori.

Volevi ritrovarti
dove io ancora mi cerco
volevi svelarmi
i segreti dei tuoi boschi.

Volevi naufragare
nei miei infiniti tormenti
baciarmi il cuore
e affogare nel mio sangue.

Volevi, ed io volevo.

Ma adesso che ti cerco
tu dove sei?
Mentre io mi perdo
in sogni non più miei.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Demetrio Amaddeo*   Sostenitore del Club Poetico dal 18-11-2020

Questo autore ha pubblicato 273 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.