La sigaretta scalda le dita,
il bicchiere distorce il presente,
la mano alla fronte stanca porto.
Gli occhi si serrano,
 nel pensiero confuso si sparisce.
Tu...
chiara , presente,
nel cuore e nella mente... sovrana.
 Il tuo nome pronuncio
per colmare la tua assenza.
Ho smesso di essere innamorato...
perché ti amo.
Nessuna vergogna,
nessun rimpianto,
intero amore.
Sei questo...
ma non sei qui.




1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Luigi Castiglione*   Sostenitore del Club Poetico dal 16-11-2020

Questo autore ha pubblicato 19 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Giò*
+1 # Giò* 01-12-2020 18:17
L'amore, anche solo il pensiero di un amore, alleggerisce ogni fatica. Anche quella di essere lontani.
Ciao...^.^
Luigi Castiglione*
+1 # Luigi Castiglione* 02-12-2020 00:06
Grazie Giò ..... il lockdown è anche questo.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.