Peggio per te,
che vivi
nel tuo piccolo mondo,
prggio per te,
che non vedi
piu lontano
del tuo naso,
peggio per te,
"che te la canti e te la soni".
Credi di essere superiore,
vai avanti come uno
schiacciasassi.
Solo tu sei intelligente,
solo tu sei sensibile.
Sai parlare,
sai far ridere,
ma hai mai
pensato veramente?
Ti sei mai
guardato intorno?
Pensi d'essere geniale,
pensi d'essere grande,
hai snobbato
i sentimenti altrui,
hai snobbato
chi chiedeva attenzione.
Si, stai bene cosi,
convinto di essere
il migliore,

senza dare niente
di te stesso.


1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Michelina*   Sostenitrice del Club Poetico dal 10-03-2020

Questo autore ha pubblicato 196 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

poesie profonde*
+1 # poesie profonde* 25-10-2020 18:46
Persone che pensano di essere qualcuno, a volte, anche se non lo sono. Sentita molto, questa poesia ben scritta. Un caro saluto
Ambra PILTI
+1 # Ambra PILTI 25-10-2020 20:25
E' un "getta la maschera"...non so...oppure uno sfogo.
ciao
Manuele
+1 # Manuele 25-10-2020 20:28
Proprio così, dobbiamo mostrare tutto il nostro disprezzo ai narcisisti, salvo ricordarsi che non si rendono conto di esserlo e soprattutto non hanno il senso dell'autoironia !
Giò
+1 # Giò 28-10-2020 20:55
Di gente cosi ce n'è in ogni dove, ahimè!

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.